Home / Lavoro / Industria, Puglia, Basilicata e Molise: crescono ricavi, redditività e addetti

Industria, Puglia, Basilicata e Molise: crescono ricavi, redditività e addetti

È stata presentata a Confindustria Bari/Bat l’inchiesta di Industria Felix Magazine e Cerved sulle società con ricavi sopra il mezzo milione. Crescono i ricavi, la redditività e gli addetti delle società di capitali con sede legale in Puglia, Basilicata e Molise con volumi d’affari sopra il mezzo milione di euro nell’anno fiscale 2018. A rivelarlo, in anteprima, è il trimestrale Industria Felix Magazine in base ad un’inchiesta realizzata in collaborazione con l’Ufficio studi di Cerved.
In Molise 800 società registrano un volume d’affari di 2,5 miliardi (+16%) con 14mila addetti (+12,1%); la redditività cala in provincia di Isernia ma le aziende molisane producono utili nell’86,1% dei casi e hanno segni positivi rispettivamente dell’85,3% e del 77% per Roe e Roi. Tutto questo nonostante l’assenza di una politica regionale a favore dell’industria e nell’assenza di una riforma dei Nuceli industriali.
In Puglia si registrano 11.500 imprese con ricavi per 56 miliardi di euro (+13,6% sull’anno precedente) e 280mila addetti (+10%); rispetto a questo campione, 85 imprese su 100 hanno prodotto utili e registrato segni positivi nell’80,1% dei casi per il Roi e nell’84,2% per il Roe.
In Basilicata 1.460 imprese hanno fatturato 12 miliardi (+8,1%) con 42mila addetti (+5,4%); la redditività cala nella provincia di Potenza ma nonostante ciò le aziende lucane producono l’85% di utili e rispettivamente nell’84,4% e nel 75,5% dei casi hanno un Roe e un Roi positivi.
I dati, fonte Cerved, sono stati forniti oggi pomeriggio a Bari nella sede di Confindustria Bari/Bat dal direttore di Industria Felix Magazine, Michele Montemurro, che ha presentato i due eventi in Puglia ai quali parteciperanno le imprese più performanti a livello gestionale, affidabili a livello finanziario e in alcuni casi sostenibili delle tre regioni: il 20 marzo a Bari per la sesta edizione pugliese e la seconda lucana e molisana e il 17 aprile ad Acaya, in provincia di Lecce, per la seconda edizione dell’Industria turistica pugliese che compete. Gli eventi saranno realizzati in collaborazione con Cerved, Università Luiss Guido Carli, A.c. Industria Felix, Regione Puglia con il patrocinio di Confindustria, Politecnico di Bari, Università di Bari, Università di Foggia e Università del Salento, le media partnership di Ansa e Il Sole 24 Ore e le partnership di Banca Mediolanum, Mediolanum Private Banking, Sustainable Development, Grant Thornton, Lidl Italia, FundCredit e Studio Legale Iacobbi.

I

Di admin

Potrebbe Interessarti

#vengoconquestamiaadirvi – Asrem o Asrem

di Franco Di Biase Un caro saluto, questo “racconto” lo dovrei proprio iniziare con “in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *