Incidente ISS, JWST Deep Field, Space Habitat va BANG!

Splashdown! Artemis è tornato a casa. Webb ha condotto la prima indagine in campo profondo. Ascolta il diavolo della polvere su Marte e un giornalista alieno andrà sulla luna.

Orion Splashdown

Splashdown! L’11 dicembre 2022, dopo quasi 26 giorni nello spazio, la capsula Orion della NASA è atterrata nell’Oceano Pacifico al largo della costa di Baja, in California. Aveva completato un viaggio di svariati milioni di chilometri attraverso la Luna e testato le tecniche e le tecnologie che alla fine avrebbero portato gli esseri umani sulla Luna e ritorno. L’intera missione non ha avuto quasi problemi, ma il suo carico utile di Cubesats non è stato così fortunato: metà di esso era già fallito. Con Artemis I finito, la NASA si sta preparando per Artemis II, che dovrebbe volare nel 2024.

Maggiori informazioni sul completamento di Artemis 1.

Abbiamo anche fatto una panoramica completa dell’intera missione Artemis 1 dall’inizio alla fine. Divertiti!

Lancio di Hakuto-R e torcia lunare

Mentre la capsula di Orione viaggiava dalla Luna alla Terra, altre due missioni viaggiavano nella direzione opposta. Quelli sono la torcia lunare della NASA e il lander giapponese Hakuto-R. Lunar Flashlight è progettato per mappare i depositi di ghiaccio d’acqua vicino ai poli lunari. Questo sarà molto utile per future missioni umane. Hakuto-R è un lander originariamente progettato per il Google Lunar XPrize. Ma ha avuto la possibilità di essere lanciato solo nel 2022, molto tempo dopo la fine della competizione.

Incidente sulla Stazione Spaziale Internazionale. Perdita di refrigerante Soyuz

La navicella spaziale Soyuz attaccata alla Stazione Spaziale Internazionale sta perdendo refrigerante nello spazio. I controllori della missione non sono sicuri di come sia successo, ma probabilmente è stato causato da un preciso attacco meteorico sulla stazione. Questo è un grosso problema perché Soyuz è l’unico modo per i tre cosmonauti russi di tornare sulla Terra. La temperatura all’interno della Soyuz sta aumentando e non è chiaro se possa essere utilizzata in sicurezza durante il viaggio di ritorno. La Russia potrebbe dover inviare una nuova Soyuz il prima possibile.

READ  Il capo scienziato della NASA in pensione afferma che possiamo riparare Marte

Maggiori informazioni sull’incidente della Soyuz.

Il primo vero campo profondo di JWST

Una delle scoperte più famose del telescopio spaziale longevo, l’Hubble Deep Field si addentra nell’universo come mai prima d’ora. Una volta lanciato James Webb, ci siamo chiesti quando avremmo ottenuto una versione JWST di Deep Field con i suoi strumenti molto più sensibili. Il primo sondaggio è stato completato, utilizzando 9 ore del tempo di osservazione di Webb per fissare un’area dello spazio. Come puoi immaginare, il sondaggio ha prodotto alcuni risultati interessanti.

Altro sul campo profondo di Webb.

Percy ha sentito il demone della polvere su Marte

Abbiamo visto immagini di diavoli di polvere su Marte, sia dalla superficie che dallo spazio, ma non ne abbiamo mai sentito parlare. Fino ad ora. Il Perseverance Rover della NASA è dotato di un microfono e ha già ascoltato il vento che soffia, lo spostamento della sabbia e i propri rumori meccanici su Marte. E ora, il rover ha rilevato un diavolo di polvere circolare che è passato proprio sopra la sua posizione. Dai un’occhiata all’articolo e puoi ascoltarlo da solo.

Maggiori informazioni sui suoni del diavolo della polvere di Marte.

vivo! Test dell’unità gonfiabile Sierra Space

Pop torna a casa nello spazio. Gli ingegneri di Sierra Space hanno spinto la loro nuova casa LIFE verso la distruzione in una pressione di scoppio all’avanguardia (UBP). Hanno riempito l’habitat gonfiabile di azoto gassoso per testare la resistenza dei suoi materiali. La NASA ha richiesto loro di raggiungere 182,4 psi, ma hanno superato tale impresa, raggiungendo infine 204 psi quando il modulo è esploso. Il loro prossimo passo sarà testare un modello a grandezza naturale nel 2023, e poi far volare un modulo funzionante nello spazio qualche anno dopo.

READ  Uno studio dice che una "cometa mostruosa" si sta dirigendo verso il sistema solare, più grande di Marte (foto)

Maggiori informazioni sui test degli habitat spaziali.

L’asteroide come casa dello spazio

Gli habitat spaziali sono un punto fermo della fantascienza, dove gli umani vivono e lavorano lontano dal pianeta Terra. Ma lo spazio è un ambiente ostile e gli esseri umani sono fragili rispetto ai robot, hanno bisogno di gravità artificiale, protezione dalle radiazioni e risorse come aria e acqua. Qual è il modo realistico per costruire una colonia spaziale? Secondo un nuovo studio, gli asteroidi ammucchiati da macerie come Ryugu o Bennu potrebbero essere la chiave. Una rete forte e leggera potrebbe circondare un asteroide e poi arrotolarlo, in modo che i detriti formino un anello abitabile nello spazio.

Altro su come trasformare gli asteroidi in colonie spaziali.

Un astronauta ogni giorno va sulla luna!

Il miliardario giapponese Yusaku Maezawa ha annunciato le otto persone che si uniranno a lui nella prima missione lunare privata di SpaceX, chiamata Project DearMoon. La missione, prevista per il 2023, vedrà Maezawa e otto membri dell’equipaggio viaggiare sulla luna a bordo di un razzo SpaceX Starship per un viaggio di sei giorni intorno alla luna senza atterrare sulla sua superficie. L’equipaggio di otto core comprende l’artista di musica dance elettronica Steve Aoki, il rapper sudcoreano TOP, il coreografo ceco Yemi AD, l’artista della fotografia irlandese Rhiannon Adam, il comunicatore scientifico Tim Dowd, il fotografo e regista Karim Elia, il documentarista americano Brendan Hall e l’attore televisivo indiano. Dev De Joshi. La missione dovrebbe costare decine di milioni di dollari, forse più di $ 100 milioni.

Maggiori informazioni sull’annuncio dell’equipaggio di Dear Moon.

Svolta nell’accensione a fusione

I ricercatori del National Ignition Facility hanno compiuto un’impresa storica, rilasciando più energia in un esperimento di fusione di quanta ne è stata pompata. Hanno sparato 192 laser ad alta energia in una piccola capsula contenente una miscela di deuterio e trizio, utilizzando 2,05 megajoule di energia. Hanno estratto 3,15 megajoule di energia di fusione producendo neutroni, con un aumento di 1,5. Questo è un risultato enorme, in quanto dimostra che questa tecnologia funziona, ma siamo ancora molto lontani dagli impianti di fusione commerciali.

READ  Gli scienziati hanno finalmente scoperto la misteriosa palla di fuoco sull'Alberta, in Canada

Maggiori informazioni su come ottenere l’accensione della fusione.

Non perdere le notizie sullo spazio

Se desideri ricevere ogni settimana una selezione delle più importanti notizie di spazio e astronomia, iscriviti al nostro sito Newsletter settimanale via e-mail E ricevi notizie in formato rivista senza pubblicità direttamente da Fraser Kane.

Se preferisci che le notizie ti vengano consegnate in video, dai un’occhiata alla playlist Space Bites su Il nostro canale YouTube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.