In Russia sono stati rivelati ristoranti alternativi a McDonald’s

Il gigante americano del fast food è stato ribattezzato “Vkusno & Tochka”, che si traduce come “buonissimo e basta”.

Vkusno & Tochka è di proprietà di Alexander Nikolaevich Govor e Oleg Paroev è il direttore generale.

“Nel prossimo futuro seguirà l’apertura di altri punti in tutta la Russia”, ha affermato.

Il rebranding ha coinciso con il Russia Day, una festa che segna l’indipendenza del Paese. È successo nello stesso sito in piazza Pushkinskaya a Mosca, dove ci sono i ristoranti McDonald’s Ha aperto il primo ristorante russo Il 31 gennaio 1990.
Il primo giorno sono state servite 30.000 persone, un record per McDonald’s il giorno dell’inaugurazione, CBC menzionato in tempo. Il sito è dovuto rimanere aperto con orari più tardi del previsto a causa della folla.
Circa 630 dipendenti sono stati selezionati tra 27.000 candidati, secondo A Articolo del Washington Post del 1990.

“Circa 32 anni Prima … c’erano molte persone in piazza Pushkinskaya, quando il primo franchising di McDonald’s è stato aperto qui in Russia. Mi ha fatto impazzire totalmente. Penso che sarà altrettanto pazzesco con questa nuova catena di ristoranti, con un nuovo proprietario e un vero imprenditore, ha detto domenica durante una conferenza stampa Alexey Alekseevich, capo del Ministero del Commercio di Mosca.

McDonald’s ha successivamente ampliato la sua portata all’interno del paese e all’inizio di marzo c’erano circa 850 sedi operative in Russia.

Muore McDonald's Peace Theory, una giornata buia per il capitalismo

Tuttavia, la catena ha deciso di lasciare il Paese e di vendere la propria attività in Russia, in linea con diverse altre società occidentali sulla scia dell’invasione russa dell’Ucraina, iniziata a febbraio.

“Se l’apertura di McDonald’s nel 1990 ha simboleggiato l’inizio di una nuova era nella vita sovietica, un’era di maggiori libertà, l’attuale uscita dell’azienda rappresenta non solo la chiusura degli affari, ma la società nel suo insieme.” Dara Goldstein, Wilcox B. e Harriet M. Adsit Professore di lingua russa, emerito, al Williams College, fu notato in quel momento.

READ  Hochul consegna oltre 1 milione di dollari al nuovo Little Italy Museum dopo che la sovvenzione è stata negata

Il nuovo logo dell’azienda condiviso con la CNN contiene le “icone principali del ristorante” – quelle che dovrebbero essere due patatine fritte e un hamburger all’arancia. Lo sfondo verde simboleggia “la qualità dei prodotti e dei servizi a cui gli ospiti sono abituati”, ha affermato l’ufficio stampa della CNN.

Daniel Weiner Brunner, Chris Liakos e Anna Chernova della CNN hanno contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.