Home / Sport / Il tecnico della Vastese Amelia: “Non sarà una partita semplice, ma abbiamo bisogno di continuare il percorso dell’ultimo mese e mezzo”

Il tecnico della Vastese Amelia: “Non sarà una partita semplice, ma abbiamo bisogno di continuare il percorso dell’ultimo mese e mezzo”

All’Aragona di Vasto andrà in scena Vastese-Olympia Agnonese. Due squadre che stanno attraversando un buon momento di forma e nessuno vuole fermarsi. Mister Amelia ha puntato le sue fiche su Esposito e il fantasista ha risposto presente nella difficile trasferta di Recanati con due gol. Il calciatore di San Martino sarà presente contro la sua ex squadra e per i difensori granata è vietato distrarsi. Ma la Vastese non è solo Esposito, l’allenatore della biancorosso non si fida dell’Agnonese e commenta in questo modo il match: “Sarà una partita difficile da interpretare contro una squadra che gioca il calcio in modo spregiudicato e la sua arma migliore è la velocità, dobbiamo stare molto attenti alle ripartenze. Noi dobbiamo dare continuità al nostro percorso che è stato buono nell’ultimo mese e mezzo, il rientro di Palumbo ci dà maggiore propensione nel gioco offensivo, ma come ho detto dobbiamo giocare di testa e non farci prendere dalla voglia di fare risultato a tutti i costi”. I numeri mettono a confronto le stesse vittorie, l’Agnonese con tre vittorie esterne e la Vastese con lo stesso numero di vittorie davanti al pubblico amico. La gara si presenta in equilibrio, ma tutto da scoprire sul piano tecnico, saranno essenziali le giocate dei singoli. Marco Machioni di Rieti è stato chiamato per dirigere il match.

Di admin

Potrebbe Interessarti

Gravina incontra Franceschini per esaminare una serie di situazioni

Il sindaco di Campobasso, Roberto Gravina, ha incontrato a Roma presso il Ministero per i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *