Il Sorrento Hotel è all’altezza del suo nome ‘Grand’

registrare

È l’hotel più antico della Penisola Sorrentina e soggiornare al Grand Hotel Cocumella è come fare un salto indietro nel tempo in un mondo di ospitalità e fascino di vecchia scuola. Nato da un monastero del XVI secolo e ora adiacente alla vecchia chiesa, nel corso dei suoi 200 anni di storia questo hotel ha ospitato Goethe, Marie Shelley, Hans Christian Andersen e Sigmund Freud nell’ambito del loro “Grand Tour”. E ora, tu mi ospiti.

L’apparenza

Il Grand Hotel Cocumella occupa un vasto appezzamento di terreno adiacente al sovrastante paese di Sant’Angello, a pochi minuti d’auto da Sorrento. L’edificio principale ha archi reali fiancheggiati da statue che conducono a un bar e un piccolo ristorante che si affaccia sulla proprietà fino al mare. All’esterno, un lungo sentiero taglia diagonalmente attraverso fitti giardini ben curati, con statue ornate, un orto e alberi da frutto. Nascosto campo da tennis, piscina e un secondo ristorante. Il sentiero termina in cima alle scogliere con splendide viste sul mare e sulla penisola, attraverso Ischia, Napoli e il Vesuvio. C’è anche un ristorante qui e l’accesso a una spiaggia privata avviene tramite un’imponente passerella scavata nella scogliera. Dalla spiaggia, un molo attrezzato si affaccia sull’oceano, dove gli ospiti riposano sui lettini tra un tuffo nell’altro.

servizio

Mi è piaciuto il concierge che, tramite richiesta e-mail, ha organizzato una splendida vespa gialla soleggiata prima del mio arrivo, che ingrandirò intorno ad Amalfi e Sorrento nei prossimi quattro giorni. La Vespa – a cui manca lo specchietto retrovisore – sta attirando più attenzione di quanto mi aspettassi, anche dalla polizia di Positano che mi ha emesso una multa per il parcheggio. Non sarei affatto sorpreso se ora avesse il suo account TIkTok. Il servizio su tutta la linea qui è un cinque stelle vecchio stile, con belle stranezze come avere la tua chiave (molto grande) ogni volta che lasci l’hotel – e il personale ricorda il numero della tua camera ogni volta che torni a prenderla.

READ  Esplosione e incendio uccidono tre membri dell'equipaggio dell'OSV ormeggiato in Italia

la stanza

Sono entusiasta di questa grande camera con splendide viste sulla proprietà fino al mare e al Vesuvio. Ricca di mobili d’epoca, dispone di una camera da letto separata, soggiorno, balcone e solarium. Il bagno in marmo ha una vasca idromassaggio di dimensioni standard da cui ammirare il panorama e ci sono grandi bottiglie di articoli da toeletta Diptyche che ho adorato per i giorni a venire. C’è un servizio di couverture notturno e fiori freschi – un bel tocco.

cibo + bevanda

Sto morendo di fame dopo il mio volo da Roma e mi precipito a fare una sosta a L’Agrometo a bordo piscina, all’ombra di viti e aranci con cucina all’aperto e forno per pizza – un classico ambiente amalfitano. L’odore della cottura del pomodoro è inebriante e non posso resistere a ordinare una ciotola di pasta intinta nella roba. La pizza è stata consigliata anche dall’eccellente personale qui, quindi torno il giorno successivo per uno di questi deliziosi doji, serviti con un pezzo intero di burrata nel mezzo e acciughe locali.

In cima a una scogliera con una splendida vista sulle luci scintillanti di Napoli sotto il lontano Vesuvio, il terzo ristorante Coku è il primo Robata d’Italia. Porzioni abbondanti a pranzo significano che non posso mangiare una cena pesante, ma il mio “spuntino” di tempura e verdure è un pasto davvero sostanzioso, che innaffio con un robusto negroni. La colazione è un altro piatto di tentazione, con il personale familiare che mi serve focaccia appena sfornata e succo d’arancia fresco dal frutteto fuori dalla mia finestra. C’è un croissant intero con un po’ di miele. Torte di frutta, torte, una varietà di formaggi, ecc.

in giro

Sorrento è così vicina che puoi raggiungerla a piedi in 30 minuti; Inoltre, vale la pena esplorare Sant’Angelo, sotto il radar. Comunque ho le mie ruote e da qui posso scortarmi lungo la costiera sorrentina. Anche la Costiera Amalfitana è facile da raggiungere: Positano è probabilmente abbastanza lontana, qualsiasi altra cosa renderà la giornata lunga e vorrai prenderti il ​​tempo per goderti le strutture dell’hotel. Avere il proprio lettino su una spiaggia privata è anche una cosa invidiabile in Italia.

giudizio

All’altezza del suo grande nome, questo classico hotel di lusso è di per sé una destinazione.

La nostra valutazione è su cinque

cinque

Le basi

Via Cocumella, 7, 80065, Sant’Agnello di Sorrento, Italia; [email protected]; cocumella.com. Le tariffe delle camere partono da € 500 ($ 719) a notte.

Evidenziare

Non riesco a decidere se vedo per la prima volta il panorama dal mio balcone; Nuota sulla spiaggia privata o cena sotto la vite con pasta al pomodoro.

luce bassa

L’assenza di porte USB rende complicati i dispositivi di ricarica: pianifica di conseguenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.