Il sindaco di Tampa afferma che l’ondata di tempesta dell’uragano Ian potrebbe variare da “10 a 15 piedi, forse più in alto”.

Il direttore della gestione delle emergenze della contea di Pinellas, Kathy Perkins, parla durante una conferenza stampa lunedì mattina. (Per gentile concessione del governo della contea di Pinellas)

Cathy Perkins, direttrice della gestione delle emergenze per la contea di Pinellas, ha affermato che i funzionari della loro area intendono colpire un uragano di categoria 3 e portare da 10 a 15 pollici di pioggia, oltre a tempeste e venti dannosi.

Durante una conferenza stampa di lunedì mattina, Perkins ha detto che i funzionari oggi hanno ricevuto “cattive notizie” che Ian “sta andando a rallentare” e che “probabilmente si siederà sopra di noi per 47 ore”.

Ho chiesto ai residenti di visitare la contea sito di emergenza E controlla la loro area di evacuazione. Ha detto alle comunità di “prepararsi al peggio” perché questa tempesta “non è uno scherzo”.

Perkins ha detto che le strutture di assistenza a lungo termine nella contea di Pinellas hanno già iniziato le evacuazioni. Ha detto che anche le persone nelle case mobili o fabbricate avrebbero “bisogno di evacuare”.

Perkins ha chiesto ai residenti al di fuori dell’area di evacuazione di considerare l’idea di invitare qualcuno a rifugiarsi con loro. Ha anche invitato tutti i turisti a “andare a casa”.

Ha detto che chiunque lasci la contea di Pinellas dovrebbe andarsene oggi.

Bob Gualtieri, sceriffo della contea di Pinellas, ha osservato che l’area non è attualmente soggetta a un ordine di evacuazione obbligatorio ma che sta “arrivando”, quindi “metti in atto i piani che hai ora”.

Gualtieri ha aggiunto che se i residenti hanno chiamato i soccorsi dopo l’emanazione dell’ordine di sfratto obbligatorio, “non verremo”.

“Per favore, non metterti in questa situazione”, ha detto.
READ  La Nuova Scozia è sommersa da una forte tempesta invernale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.