Il Rashid di Abu Dhabi non vede l’ora di continuare una serie di imbattibilità in Italia

Rashid Al Mulla del team di Abu Dhabi sta cercando di assicurarsi il suo quinto titolo mondiale consecutivo nello stile libero.

Golfo oggi Reporter del personale

Il Team Abu Dhabi Rashid Al Mulla punta a vincere il quinto titolo consecutivo di stile libero ai Campionati Mondiali UIM-ABP Aquabike quando il Gran Premio d’Italia Regione Sardegna completerà la serie 2022 questo fine settimana.

Gli Emirati sono arrivati ​​nella città portuale di Olbia difendendo un’impressionante serie di cinque anni di imbattibilità che ha visto un record di 13 vittorie in Gran Premi e 28 vittorie consecutive.

Il dominio di Al Mulla nelle Freestyle World Series non è stato seriamente minacciato dalla sua prima vittoria in un Gran Premio nel novembre 2017, e rimane molto entusiasta di portare più titoli all’Abu Dhabi Marine Sports Club.

“Voglio continuare a vincere, la squadra di Abu Dhabi e il club sono quelli che mi motivano davvero”, ha detto. “Lavoro sodo per introdurre nuovi trucchi ogni anno, come il double back flip. Ho passato così tante ore ad allenarmi per riuscire a raggiungere una maggiore altezza”.

A seguito della sua recente vittoria al Gran Premio di Spagna, Al Mulla è sei punti di vantaggio su uno dei suoi principali rivali negli anni, Roberto Mariani, con un altro italiano, Alberto Camerlengo, a quattro punti di distanza al terzo posto in classifica . .

Anche la sua compagna di squadra di Abu Dhabi, Emma Nellie Ortendahl, punta a un grande traguardo di stagione in Italia per salire sul podio nella Ski Ladies GP1 Series.

La svedese si sta preparando per una forte sfida in Italia e cercherà di riprodurre la forma che l’ha portata a tre titoli mondiali, oltre che seconda classificata lo scorso anno.

READ  Alfa Romeo Tonali avvistata in Italia giusto in tempo per San Valentino

L’estone Jasmine Yebraeus guida la corsa al titolo quest’anno dopo aver vinto una tripletta al MotoGP in Spagna, con Ortendahl attualmente sesto in classifica, ma è determinato a finire la stagione con stile.

Il kuwaitiano Youssef Al-Abdul-Razzaq dovrà eliminare i suoi 10 punti di vantaggio sul danese Markus Jorgensen se vuole strappare un altro titolo della Runabout GP1.

Il difensore spagnolo della divisione pattinaggio GP1, il campione del mondo Nacho Armillas, salterà l’evento dopo essersi rotto il piede sinistro in un incidente di allenamento di recente..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.