Home / Appuntamenti / Il presidente della LND Cosimo Sibilia: Per tamponare lemorragia delle società degli ultimi dieci anni abbiamo messo in campo tutte le possibili soluzioni e sembra che il quadro si stia stabilizzando, le società di puro settore devono contribuire anche loro alla soluzione del sistema calcio.

Il presidente della LND Cosimo Sibilia: Per tamponare lemorragia delle società degli ultimi dieci anni abbiamo messo in campo tutte le possibili soluzioni e sembra che il quadro si stia stabilizzando, le società di puro settore devono contribuire anche loro alla soluzione del sistema calcio.

Festa e riflessione per i vertici del calcio regionale e nazionale. Nel consueto appuntamento annuale del CR Molise della Figc per premiare le società e gli atleti che si sono contraddistinti nella stagione sportiva 2017/2018, sono intervenuti il presidente federale Gabriele Gravina, il vice nonché presidente della Lnd Cosimo Sibilia, il presidente del settore giovanile Vito Tisci e il presidente della divisione calcio a 5 Sandro Morgana. Non ci siamo fatti sfuggire loccasione per avvicinare il presidente della Lnd Cosimo Sibilia per chiedergli lo stato attuale del calcio dilettantistico e i rimedi per tamponare lemorragia che si sta verificando negli ultimi sei anni, lui ci corregge immediatamente: Non negli ultimi sei anni, ma negli ultimi dieci anni che abbiamo dei problemi seri, per quanto mi riguarda ho messo in campo tutte le possibili soluzioni, una di queste è la gratuità delliscrizione in Terza Categoria, investire molto sui giovani, premiare chi investe sui giovani, noi stiamo facendo molto su questo fronte e devo dire che il quadro si sta stabilizzando, naturalmente non ci basta pareggiare, ma dobbiamo aumentare e recuperare quello che ci ha visto, purtroppo, penalizzare nel passato, tutti insieme dobbiamo invertire il senso di marcia e sono fiducioso che questo possa avvenire.
Presidente cè da risolvere la grana premio di preparazione, la voce di protesta arriva dalle scuole calcio che svolgono attività di puro settore.
La modifica della normativa fa parte del programma del rilancio del calcio dilettantistico, abbiamo la necessità di collaborare tutti per raggiungere certi obiettivi, e poi non mi sembra di una qualcosa assolutamente straordinario, certo chi vuole fare attività di puro settore deve contribuire per la Lega dilettanti che è presente sul territorio per quasi la totalità, è un sollievo per le società dilettantistiche ma direi allintero sistema calcio.
Come si sta preparando la Lnd in vista della conclusione del suo 60° compleanno.
Per concludere il tour che abbiamo fatto questo anno per festeggiare un traguardo ragguardevole, ci stiamo organizzando per la presentazione del francobollo rappresentativo che ci sarà il prossimo 19 dicembre a Roma, il modo migliore chiudere un anno positivo, dove abbiamo gettate le basi per rilanciare il sistema calcio dilettantistico che punta molto sul sociale oltre a interessare la parte agonistica.

Potrebbe Interessarti

Il Vastogirardi trova l’accordo con l’attaccante Mattia Bruni classe 1999, nella prima fase della stagione ha indossato la magli del Chieti

Il Vastogiarardi ha trovato l’accordo con l’attaccante Mattia Bruni classe 1999 che ha disputato la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *