Il panel ha affermato che Trump non ha rispettato la citazione del panel del 6 gennaio per testimoniare

Il panel ha affermato lunedì che l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump non ha rispettato una citazione emessa da un comitato del Congresso che indagava sull’attacco dei suoi sostenitori al Campidoglio lo scorso anno.

Il 6 gennaio il comitato ristretto ha annunciato il 21 ottobre di aver inviato una citazione a Trump chiedendo che i documenti fossero presentati entro il 4 novembre e che apparisse a testimoniare a partire dal 14 novembre o intorno al 14 novembre.

Il 4 novembre, ha affermato di aver accettato di concedere una tregua a Trump prima di presentare i documenti dopo aver sentito uno dei suoi avvocati. Ma la commissione ha poi affermato di volere i documenti la prossima settimana e che la scadenza del 14 novembre era ancora in vigore.

“La realtà è che Donald Trump, come molti dei suoi più stretti alleati, si nasconde dalle indagini della Select Commission e si rifiuta di fare ciò che hanno fatto più di mille altri testimoni”, hanno dichiarato il presidente della Commissione Benny Thompson e il vicepresidente Liz Cheney in una dichiarazione. . dichiarazione.

Trump ha intentato una causa venerdì cercando di evitare di dover testimoniare o presentare documenti a un comitato del Congresso.

Il comitato ha tenuto una serie di udienze mentre cercava di esporre al pubblico il fatto che Trump fosse in gran parte responsabile dell’attacco mortale al Congresso mentre i legislatori si sono riuniti per annunciare formalmente la sua perdita al democratico Joe Biden.

READ  Lo scandalo degli imbrogli scuote il mondo della pesca dopo che i pesi di piombo sono stati trovati per vincere la cattura

Il comitato non ha detto come sarebbe andata se Trump avesse ignorato la citazione.

Guarda | Trump ha criticato la citazione della commissione, ma non ha mai detto se si sarebbe conformato:

Trump attacca la citazione del 6 gennaio in una lettera di 14 pagine

In una lettera di 14 pagine descritta da alcuni come squilibrata, l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha criticato il comitato che indaga sulle rivolte del Campidoglio dopo che i membri hanno votato all’unanimità per convocarlo a testimoniare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.