Il nativo di Evanston usa l’immersione per insegnare l’inglese agli italiani

Dopo che Phoebe Hoyt si è trasferita attraverso il sistema scolastico pubblico a Evanston, ha detto addio alla sua città natale e si è trasferita definitivamente a Milano, in Italia, ha iniziato a insegnare inglese ai bambini italiani.

Italia a lui attribuito: Foto d’archivio di Pixabay

Ha detto di aver notato che era difficile per loro imparare la lingua in classe. E quando gli adulti hanno cercato di spiegare ai giovani studenti che imparare l’inglese è importante perché apre le porte o offre opportunità, i bambini non l’hanno capito.

Hoyt ha detto che l’insegnamento dell’inglese “non è stato fatto bene nelle scuole e doveva essere svolto all’estero”.

Dal 1985, Hoyt è stata direttrice di diversi programmi estivi di inglese per bambini italiani e negli ultimi dieci anni ha portato ragazzi italiani di età compresa tra 14 e 17 anni a Chicago durante l’estate per uno stage di due settimane e un’immersione nelle opportunità di inglese. .

Quest’anno, sette studenti di Hoyt hanno trascorso dal 17 al 31 luglio a Chicago, vivendo con Hoyt in una casa in affitto nel quartiere di Ravenswood, sul lato nord della città. Gli adolescenti hanno partecipato a sessioni di formazione quotidiana o opportunità di volontariato dalle 9:00 alle 15:30.

Origini inglesi attive

Quando Hoyt iniziò a insegnare inglese nel suo primo programma estivo, un campo notturno di 10 giorni che poteva ospitare fino a 30 bambini (ricorrenti tre volte ogni estate), non usò le classi.

Gli studenti italiani si rilassano in cima alla Willis Tower che domina il centro di Chicago.

I suoi studenti hanno imparato l’inglese attraverso giochi, sport e altre attività. Gli insegnanti/consiglieri del campo erano studenti universitari negli Stati Uniti e nel Regno Unito, molti dei quali insegnavano loro stessi italiano. Il programma è ancora attivo nel campo e nel dormitorio dell’Accademia Dinamo vicino a Firenze, in Italia.

READ  Napoli si impossessa del diritto di vanteria dell'Italia e di tutte le scuole di medie dimensioni

Active English US Abroad iniziò a Boston, poi si trasferì a Coronado, un’isola fuori San Diego. Ma una volta che Hoyt ha iniziato a ospitarlo nella sua città natale di Chicago, si è resa conto che la città sarebbe stata la destinazione a lungo termine per il viaggio estivo in corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.