Il mito dell’Italia vincitore del Mondiale 2006 sembra irriconoscibile in quanto subentra come primo allenatore

Il vincitore della Coppa del Mondo Italia Daniele De Rossi ha accettato un nuovo lavoro per andare con la sua nuova barba alla moda.

L’ex capitano della Roma, 39 anni, è stato confermato alla guida della SPAL – o Societa Polisportiva Ars et Labor – nella sua terra d’origine.

2

Daniel De Rossi è il nuovo direttore della SPALcredito: rex
Daniel De Rossi (a destra) accetta il Mondiale dopo la vittoria degli Azzurri nel 2006

2

Daniel De Rossi (a destra) accetta il Mondiale dopo la vittoria degli Azzurri nel 2006Credito: AFP

Il club di Serie B si è trasformato in un brillante ex centrocampista dopo che Roberto Venturato è stato esonerato domenica dopo la sconfitta per 2-0 contro il Frosinone.

De Rossi ha accettato di assumere la guida fino all’estate del 2024.

La SPAL è attualmente al 14° posto in classifica con solo due vittorie su otto partite.

Ora De Rossi, che ha un bel mento dei suoi peli sul viso rispetto ai suoi giorni a ripulirlo aiutando l’Italia alla gloria nel 2006, apprezzerà la prospettiva di accettare il suo primo lavoro in panchina.

È il sesto diverso direttore della SPAL dal 2020.

De Rossi è passato dalle giovanili della Roma fino a diventare uno dei loro giocatori più amati.

Ha giocato più di 450 partite per il club di Serie A prima di lasciare nel 2019.

L’asso si è poi diretto in Argentina per un breve periodo con il Boca Juniors prima di ritirarsi.

De Rossi, che ha più di 100 presenze con la Nazionale azzurra, ha anche esperienza di allenatore.

È stato assistente di Roberto Mancini mentre l’Italia ha vinto Euro 2020.

READ  Il terzino delle Vespe Minozy fuori dalla rosa del Sei Nazioni

Ora la sua prima partita sulla fascia laterale sarà la trasferta della SPAL a Cittadella sabato.

L’icona è l’ultimo membro della rosa italiana vincitrice della Coppa del Mondo a ottenere un lavoro in seconda divisione per il suo paese.

Il Benevento è guidato da Fabio Cannavaro, Regina è guidata da Filippo Inzaghi mentre il Frosinone è guidato da Fabio Grosso.

E nonostante abbia compiuto 44 anni, il leggendario portiere Gigi Buffon gioca ancora e guida il Parma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.