Il leggendario agente elogia il Milan per avere “il miglior settore di scouting in Italia”

Il Milan ha fatto molti acquisti impressionanti negli ultimi anni e gran parte di ciò è dovuto alla sua vasta rete di scouting. Guidati da Geoffrey Moncada, i rossoneri hanno ricevuto molti elogi.

Un’altra persona che ha elogiato il reparto scout del Milan è l’agente Dario Canovi, intervenuto in un’intervista a TuttoMercatoWeb. È considerato il primo procuratore sportivo in Italia e sicuramente sa di cosa parla.

“Il Milan ha indubbiamente il miglior settore scouting in Italia e l’interesse per Angelo Gabriel nasce da un’oculata politica nei confronti dei giovani. L’unica opzione che non hanno ancora sfruttato appieno è l’ingaggio di De Cuttleri.

“Tonali, invece, è diventato il classico di punta per restare al Milan. Non dobbiamo dimenticare che per restare al club si è dimezzato lo stipendio”. Radio Rosanera.

Di esempi nella rosa del Milan ce ne sono tanti, ma un altro esempio degno di nota è Pierre Kalulu, arrivato per soli 500.000 euro dal Lione nel 2020. Ora è considerato uno dei migliori difensori della Serie A e il suo valore è cresciuto tantissimo.

Il Milan, in quanto tale, può essere molto contento del risultato dello scouting, che è sicuramente una parte importante per rendere il calcio sostenibile. Un progetto iniziato cinque anni fa da Elliott ma un percorso di passione per Jerry Cardinale e Red Bird.

READ  Primo, gli F-35 israeliani si addestrano in Italia, con l'Iran in vista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.