Il leader di estrema destra italiano una volta ha elogiato l’Iran e Hezbollah come difensori dei cristiani siriani

Il capo del partito della Fratellanza in Italia, Georgia Meloni, che è destinato a diventare il primo leader italiano di estrema destra dalla seconda guerra mondiale, ha elogiato l’Iran, l’Hezbollah libanese e altri alleati del presidente siriano Bashar al-Assad. Ha anche denunciato “un altro massacro di bambini a Gaza” nel 2014.

Parlando ai giornalisti nel dicembre 2018, Meloni Egli ha detto Che senza Hezbollah e il resto del fronte filo-Assad – che comprende Iran e Russia – i cristiani in Siria non potrebbero più esporre il presepe raffigurante la nascita di Gesù Cristo durante il Natale.

Assad si è difeso come difensore dei cristiani e di altre minoranze religiose contro i ribelli prevalentemente sunniti che si sono battuti per cacciarlo dallo scoppio della guerra civile siriana nel 2011. Tra i ribelli vi sono gruppi jihadisti come lo Stato Islamico e una fazione legata ad al-Qaeda. .

I suoi commenti sono arrivati ​​dopo che l’allora ministro dell’Interno Matteo Salvini, ora parte della coalizione di destra guidata da Meloni che sta cercando di ottenere la maggioranza in entrambe le camere del parlamento italiano, ha denunciato Hezbollah come organizzazione terroristica durante la sua visita in Israele, suscitando critiche in Italia.

I commenti di Meloni non si sono rivolti a Israele, che l’Iran ei suoi delegati come Hezbollah chiedono regolarmente per la sua distruzione.

in non correlato twittare Dal 2014 Meloni denuncia “un’altra strage di bambini a Gaza” in mezzo alla guerra tra Israele e terroristi palestinesi nella striscia di Hamas. Il post su Twitter sembra essere arrivato in risposta agli attacchi mortali contro un ospedale e un parco giochi in un campo profughi a Gaza City, che Israele ha attribuito ai razzi mancati dalla Jihad islamica palestinese.

Matteo Salvini, a sinistra, e l’allora Primo Ministro israeliano Benjamin Netanyahu a Gerusalemme, 12 dicembre 2018 (Amos Ben-Gershom/GPO)

Quei commenti precedenti sembravano contraddire le recenti promesse di Meloni di sostenere Israele ei suoi sforzi per allontanare la Fratellanza italiana dalle sue radici fasciste.

READ  Perché Soriano Nell Cimino è uno dei miei posti preferiti in Italia

Israele, che in precedenza aveva boicottato i partiti europei di estrema destra saliti al potere, non ha ancora risposto ufficialmente ai risultati delle elezioni italiane annunciate mentre il Paese celebra il capodanno ebraico.

La Confraternita d’Italia, fondata da Meloni nel 2012, è un discendente politico del Movimento Sociale Italiano (MSI), formato dai sostenitori del dittatore fascista Benito Mussolini dopo la seconda guerra mondiale. In aumento di popolarità – rispetto al solo 4% di quattro anni fa – il partito utilizza un simbolo che mostra una fiamma tricolore che era il simbolo di MSI.

“Abbiamo passato il fascismo nella storia per decenni e condanniamo fermamente la perdita della democrazia, le famigerate leggi antiebraiche e la tragedia della seconda guerra mondiale”, ha detto Meloni in una recente intervista a Israel Hayom.

Stava rispondendo a una domanda sulle accuse secondo cui il suo partito è un neofascista e ha sottolineato che mentre l’affermazione era “ridicola… proveniente da una sinistra disperata”, non voleva “evitare la domanda, perché so quanto fosse sensibile è. [Israeli] lettori. “

Giorgia Meloni, leader di destra di Brothers of Italy, sul palco di centrodestra, si rivolge alla folla mentre inizia la sua campagna politica in vista delle elezioni generali, ad Ancona, in Italia, il 23 agosto 2022 (AP Photo/Domenico Stinellis, File)

Meloni ha anche parlato di precedenti visite in Israele, incluso il Museo dell’Olocausto Yad Vashem, che ha descritto come “un’esperienza consapevolmente scossa”. Ha detto al quotidiano israeliano che intende tornare presto in Israele, sperando di concentrarsi sulla cooperazione e sulle strategie congiunte, a cominciare da quelle relative alla fornitura di gas naturale attraverso il Mediterraneo orientale.

READ  I luoghi più interessanti del mondo, secondo gli utenti di Google Maps - capital.ro

Tuttavia, sembra aver tagliato i legami con altri leader di destra, incluso Salvini, indicando che probabilmente non sposterà l’ambasciata italiana da Tel Aviv a Gerusalemme.

Sei un lettore professionista

Ecco perché abbiamo avviato The Times of Israel dieci anni fa, per fornire ai lettori più esigenti come te una copertura imperdibile di Israele e del mondo ebraico.

Finora abbiamo una richiesta. A differenza di altre testate giornalistiche, non abbiamo messo in atto un paywall. Ma poiché il giornalismo che facciamo è costoso, invitiamo i lettori che The Times of Israel è diventato importante a sostenere il nostro lavoro unendosi a Società dei tempi di Israele.

Per un minimo di $ 6 al mese, puoi aiutare a sostenere il nostro giornalismo di qualità mentre ti godi The Times of Israel Annunci gratuiticosì come l’accesso CONTENUTI ESCLUSIVI Disponibile solo per i membri della comunità del Times of Israel.

Grazie,
David Horowitz, editore fondatore di The Times of Israel

Unisciti alla nostra comunità

Unisciti alla nostra comunità

sei già un membro? Accedi per non visualizzare più questo messaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.