Il CEO di Apple Tim Cook taglierà il 40% del suo stipendio quest’anno

Ingrandire / Il CEO di Apple, Tim Cook.

Apple ha dichiarato di voler tagliare oltre il 40% del pacchetto salariale di Tim Cook nel 2023, su richiesta dell’amministratore delegato dopo le critiche degli azionisti.

Il comitato per i compensi di Apple ha deciso di assegnare a Cook un compenso “target” totale di $ 49 milioni, in calo rispetto all’obiettivo di $ 84 milioni dell’anno precedente, secondo un deposito normativo giovedì.

Lo stipendio base di Cook è invariato a $ 3 milioni, più un bonus di $ 6 milioni. Ma il suo valore obiettivo di bonus azionario scenderà da $ 75 milioni nel 2022 a $ 40 milioni quest’anno, secondo Apple.

La percentuale di unità azionarie assegnate a Cook nel suo pacchetto salariale del 2023 legato alla performance di Apple costituiva il 75% del suo bonus totale, rispetto al 50% dell’anno precedente, poiché alcuni azionisti volevano che gli incentivi di Cook fossero più in linea con la crescita futura.

Apple ha affermato che il pacchetto salariale di Cook è all’interno dell’80° e 90° percentile dei CEO rispetto ai colleghi dell’azienda.

Negli ultimi anni, il patrimonio netto di Cook è salito a 1,7 miliardi di dollari, secondo Forbes, grazie soprattutto al suo compenso basato su azioni mentre le azioni Apple sono aumentate vertiginosamente. Il suo stipendio totale effettivo nel 2022 era di $ 99,4 milioni e $ 98,8 milioni nel 2021, un aumento del 500% rispetto ai $ 14,8 milioni guadagnati l’anno prima.

La maggioranza degli azionisti – il 64 percento – ha dato la propria approvazione in un voto consultivo ai pacchetti di remunerazione dei dirigenti di Apple durante la riunione annuale dello scorso anno, ma la società ha osservato nel deposito che essi rappresentano “un significativo calo anno su anno, poiché si dice sulle offerte di pagamento che hanno ricevuto livelli molto più elevati di supporto degli azionisti per molti anni.

READ  Migliaia di persone perdono energia dopo i guasti alla linea di trasmissione del collegamento sottomarino

Apple ha affermato che alcuni azionisti che non hanno sostenuto i pacchetti salariali del CEO di Apple “hanno costantemente citato le dimensioni e la struttura dei premi azionari 2021 e 2022 assegnati a Mr. Cook come motivo principale della loro decisione di votare”.

Ma Apple ha affermato che Cook, l’ex chief operating officer che è succeduto al defunto Steve Jobs come CEO nel 2011, continua a godere di un ampio sostegno da parte degli investitori.

“C’è stato anche un enorme sostegno per l’eccezionale leadership di Mr. Cook e il valore senza precedenti che ha offerto agli azionisti”, ha affermato.

Presentando la decisione del Comitato per la remunerazione, la società ha affermato che “il feedback equilibrato degli azionisti, l’eccezionale performance di Apple e la raccomandazione del Sig. Cook di adeguare il suo compenso alla luce dei commenti ricevuti”.

Note di registrazione Apple prende queste decisioni “prima dell’inizio di ogni anno fiscale”, che termina il 24 settembre 2022.

Apple ha avuto alcuni mesi difficili dopo le interruzioni nelle fabbriche in Cina, che l’hanno portata a emettere un raro avvertimento, il 6 novembre, che la produzione di iPhone avrebbe dovuto affrontare interruzioni “significative” prima delle festività natalizie. Le sue azioni sono diminuite di oltre il 20% negli ultimi 12 mesi.

Gli analisti hanno tagliato le previsioni sui ricavi per il trimestre di dicembre, il periodo più redditizio di Apple, con il consenso che ora prevede che i ricavi non raggiungeranno i 124 miliardi di dollari raggiunti nell’anno precedente. Una tale perdita interromperebbe la serie di crescita di 14 trimestri.

© 2023 Financial Times Limited. Tutti i diritti riservati. Non deve essere ridistribuito, copiato o modificato in alcun modo.

READ  Monstrosity Burger si dimette - Winnipeg Free Press

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *