I cervelli dei calamari e degli umani si evolvono allo stesso modo, nonostante la loro divergenza di 500 milioni di anni

Gli scienziati che hanno osservato i neuroni connettersi all’interno degli occhi dei calamari in crescita hanno scoperto un affascinante segreto: il cervello dei cefalopodi si è evoluto in modo indipendente per svilupparsi allo stesso modo del nostro.

La scoperta è stata fatta utilizzando telecamere ad alta risoluzione focalizzate sulle retine dei calamari pinna lunga (Doryteuthis pealeii) embrioni, nonostante 500 milioni di anni di evoluzione divergente, il progetto di base per lo sviluppo di cervelli e sistemi nervosi complessi potrebbe essere lo stesso in un’ampia gamma di specie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *