Helen Mirren esprime il suo “disagio” con i film western americani

Helen Mirren esprime il suo “disagio” con i film western americani

Helen Mirren ha recentemente rivelato cosa la infastidisce dei western americani.

Nell’ultima intervista con volteMirren, che recita al fianco di Harrison Ford nel film Yellowstone Per inciso, ha affermato che la sua “scelta di accento” era dovuta al fatto che era frustrata dagli accenti visti nei film e negli spettacoli occidentali tradizionali.

“Mi ha sempre infastidito nei western americani il fatto che tutti avessero accenti americani”, ha detto l’attrice britannica.

Mirren ha continuato: “Erano tutti immigrati. A Butte, nel Montana, provenivano dalla Cornovaglia – lì hanno torte della Cornovaglia – dal Galles, dalla Scozia, dall’Irlanda, dalla Moldavia, dalla regione basca della Spagna”.

“Quindi, questo meraviglioso mix di dialetti, culture e cibo. E questo è praticamente ciò che ha creato l’America”, ha aggiunto l’attrice.

Altrove nell’intervista, Mirren parla del suo lavoro con Ford 36 anni dopo in questo nuovo film, dicendo: “Ovviamente la relazione era molto, molto diversa perché Harrison era già una grande star del cinema e io ero un’attrice di teatro fuori Londra che non aveva non se ne è sentito parlare.”

“Ora la nostra relazione è molto diversa perché in un certo senso l’ho conosciuto. Beh, non lo raggiungerò mai del tutto, ma sono un po’ più vicino di prima.”

READ  Son of a Critch porta una svolta televisiva nel libro di memorie bestseller della star della CBC Mark Critch

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.