Google Stadia ha rilasciato un ultimo gioco prima della chiusura il 18 gennaio

Google Stadia verrà ufficialmente chiuso il 18 gennaio e il team dietro il servizio di streaming di videogiochi ha anticipato Worm Game, l’ultimo titolo in uscita per la piattaforma che è stato utilizzato per testare diverse funzionalità di Stadia prima del suo lancio.

Ora chiunque può giocare al gioco del worm utilizzando il browser Google Chrome, È molto ispirato al classico gioco Snake. Non è il gioco graficamente più avanzato, ma ha più livelli, la possibilità di cambiare il colore del verme e quattro modalità: Campagna, Arcade, Multiplayer e Build.

È anche importante notare che se vuoi provare Worm Game, dovrai farlo entro il 18 gennaio poiché diventerà ingiocabile quando Google Stadia verrà ufficialmente chiuso.

È uno sguardo raro dietro le quinte dello sviluppo del gioco e uno sguardo affascinante su come il team ha contribuito a dare vita a Stadia.

“Gioca al gioco che è arrivato su Stadia prima che Stadia arrivasse al mondo”, ha scritto lo Stadia Platform Content Team. “Worm Game” è un titolo senza pretese che abbiamo usato per testare molte funzionalità di Stadia, da molto prima del nostro lancio pubblico nel 2019, fino al 2022. Il Team Stadia non vincerà il gioco dell’anno, ma il Team Stadia ha speso molto tempo di giocarci e abbiamo pensato di condividerlo con te. Grazie per Play e tutto il resto.”

Oltre a Worm Game, il team di Stadia ha in serbo un’altra sorpresa per coloro che hanno investito nella piattaforma fallita, in quanto verrà lanciata Strumento self-service per abilitare le connessioni Bluetooth sulla tua console Stadia la prossima settimana. Non abbiamo ancora i dettagli esatti su come funzionerà, ma quelli arriveranno “quando sarà lanciato”.

READ  La tecnologia Nikon Z9 "Dual-Stream" registra le immagini e le visualizza senza ritardi

Lanciato nel 2019, Google Stadia è un servizio di cloud gaming che consente agli utenti di riprodurre in streaming videogiochi, inclusi titoli AAA come Cyberpunk 2077 e Assassin’s Creed Odyssey, su dispositivi con Google Chrome. Non importa quanto sia potente il dispositivo, tutto funziona sul servizio cloud di Google.

Google ha annunciato nel settembre 2022 che Stadia sarebbe stato chiuso nel gennaio 2023, ma ha preso la generosa iniziativa di rimborsare “tutti gli acquisti di hardware Stadia effettuati tramite il Google Store e tutti gli acquisti di giochi e contenuti aggiuntivi effettuati tramite lo Stadia Store”.

Anche se Stadia potrebbe non vivere per vedere un altro mese, la tecnologia alla base vivrà poiché Google ha già iniziato a offrirlo come prodotto white label. Ciò significa che altre aziende possono utilizzare la tecnologia senza dire “Ehi, questo è alimentato da Google Stadia!” AT&T ne ha davvero approfittato quando ha offerto gratuitamente Batman: Arkham Knight ai suoi utenti.

Per ulteriori informazioni sull’ascesa e la caduta di Google Stadia, assicurati di dare un’occhiata al nostro sguardo approfondito su cosa è successo a una piattaforma che Google ha promesso sarebbe stata “il futuro dei giochi”.

Hai un consiglio per noi? Vuoi discutere di una potenziale storia? Si prega di inviare un’e-mail a [email protected].

Adam Pankhurst è uno scrittore di notizie per IGN. Puoi seguirlo su Twitter @dipendente e via contrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.