Google Fit mostra i dati di Nest Hub utilizzando Fitbit HR

Sopra il gli ultimi giorniLancio dell’integrazione Fitbit con Heart Connect. Un aspetto utile della sincronizzazione di Heart Connect combina i dati di rilevamento del sonno di Nest Hub con la frequenza cardiaca Fitbit in Google Fit.

La seconda generazione di Nest Hub con radar di rilevamento del sonno mostra Soli fasi del sonno (veglia, movimento rapido degli occhi, luce e profondità), frequenza respiratoria e qualità ambientale. Quest’ultimo include russamento, tosse, altri disturbi del suono e cambiamenti di luce, mentre puoi ottenere letture della temperatura per quella notte controllando direttamente sullo smart display.

Quando Health Connect sincronizza sia Fitbit che Google Fit, quest’ultimo visualizzerà un grafico della frequenza cardiaca dal tuo account Localizzatore da polso o orologio intelligente (Pixel Watch in questo caso). Avrai quattro grafici in totale, il che è meglio che dover passare da un’app/una all’altra per controllare i dati.

Tuttavia, l’esperienza iniziale non è delle più agevoli. e lei è accesa Google Fit per iOS, Vedo due serie di sessioni di sonno (che Google ci dice sono destinate), ma non sono classificate. (Puoi vedere quali dati provengono da Nest Hub in base alla presenza di “perturbazioni” utilizzando i microfoni Nest Hub e altri sensori.)

Nel frattempo a Google Fit per AndroidL’esperienza è piuttosto strana poiché ogni notte viene visualizzata una sola sessione nella scheda Sfoglia > Sonno > Tempo di sonno. Questa app nomina la provenienza dei dati con un “Fitbit” o la sua icona. La pagina Fitbit mostra i “disturbi” da Nest Hub, ma non mostra le fasi del sonno da nessuna delle due sorgenti.

Nel frattempo, le schede riepilogative nella scheda Home (ad es. ultima durata del sonno e durata del sonno) mostreranno l’ultima sessione registrata.

Ciò precede i piani di Google di “incorporare il rilevamento del sonno in Fitbit Premium” L’anno prossimo. Questo dovrebbe mostrare le informazioni raccolte da Nest Hub all’interno dell’app Fitbit insieme ai dati indossabili. Google Fit di oggi mostra solo un grafico delle risorse umane insieme ad altri dati, ma l’effettiva integrazione potrebbe fare qualcosa di più avanzato con la correlazione.

READ  Il modello Samsung Galaxy Watch 4 LTE supera la FCC

Il rilevamento del sonno è una funzione a pagamento, quindi sarà interessante vedere quale sarà l’esperienza per i possessori di Nest Hub che non hanno altri dispositivi Fitbit ma vorrebbero utilizzare lo Smart Display per il monitoraggio.

FTC: utilizziamo i link di affiliazione per guadagnare. di più.


Dai un’occhiata a 9to5Google su YouTube per ulteriori notizie:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.