Finestre piastrellate e bottiglie d’acqua ghiacciate: come i residenti del Regno Unito si mantengono freschi a temperature record

Alla vigilia del compleanno del suo partner, Gary Williams era impegnato con un tipo di arredamento insolito: coprire tutte le finestre della loro casa londinese con un foglio di alluminio.

Williams e altri nel Regno Unito sono costretti a trovare modi creativi per rimanere al fresco durante la storica ondata di caldo della regione, con temperature che dovrebbero raggiungere i 40 gradi Celsius nei prossimi due giorni.

“Il mio pensiero era che anche se si abbassa la temperatura in casa di soli due gradi, vale la pena provare”, ha detto Williams. come succede Ospite ospite David Cochrane.

Lunedì, il Met Office, il servizio meteorologico del Regno Unito, ha emesso il suo primo avviso “rosso” in previsione del caldo torrido in tutta l’isola.

Come la maggior parte delle altre case in Gran Bretagna, la Residenza Williams non dispone di aria condizionata. Dopo aver visto il foglio di alluminio in alcune case vicine e aver fatto alcune ricerche online sull’efficacia di questo metodo, ha deciso di provarlo, ma ha detto che era tutt’altro che una soluzione perfetta.

“Non siamo stati davvero costruiti come una città per quel tipo di temperatura”, ha detto Williams. “Questa particolare città è costruita per resistere al riscaldamento, ed è costruita principalmente per inverni freddi, nebbia, autunni nebbiosi e primaverili ed estati piovose. Non è costruita per quel tipo di ondata di caldo”.

Gary Williams ha detto di aver deciso di coprire alcune delle sue finestre con carta stagnola dopo aver notato che alcuni vicini facevano lo stesso per proteggersi dal caldo. (Fornito da Gary Williams)

Questa mancanza di isolamento termico si estende ben oltre l’Inghilterra. Elizabeth Carnahan, che vive vicino alla città scozzese di Falkirk, ha affermato che le infrastrutture in Scozia non sono destinate alla stagione calda.

“Le case qui non sono molto ben ventilate, quindi l’aria è semplicemente seduta”, ha scritto in un messaggio di testo a. come succede. “Non è facile ottenere una brezza trasversale”.

Oltre ad appendere fogli di alluminio alle finestre, Carnahan si sta rivolgendo ad altri mezzi di raffreddamento senza aria condizionata, come tenere chiuse le persiane delle finestre, applicare impacchi freddi e posizionare una bottiglia d’acqua congelata davanti a un ventilatore.

Previsioni Met Office Anche Scozia, Galles e Irlanda del Nord potrebbero registrare nuove alte temperature.

Il caldo estremo sconvolge la vita quotidiana

Essendo cresciuto nel sud degli Stati Uniti, Carnahan non è estraneo al caldo. Ma ha detto che le condizioni meteorologiche attuali sono le più calde che ha vissuto in più di due decenni di vita in Scozia.

Carenza, scarsità, mancanza di [air conditioning] Significa che dobbiamo prepararci per il caldo. In Alabama abbiamo abbassato un po’ il termostato”.

Gli esperti di clima avvertono Il riscaldamento globale ha aumentato la frequenza degli eventi meteorologici estremi, con studi che dimostrano che la probabilità che le temperature nel Regno Unito raggiungano i 40°C è ora dieci volte superiore rispetto all’era preindustriale.

Già il caldo torrido ha sconvolto la vita quotidiana delle persone nel Regno Unito, i voli sono stati sospesi lunedì in una base aerea e temporaneamente in uno degli aeroporti di Londra poiché le alte temperature hanno danneggiato parti delle piste. Gli operatori ferroviari hanno avvertito i passeggeri di non viaggiare, temendo che il calore potesse deformare le rotaie e interrompere l’alimentazione.

Di ritorno a Londra, Williams ha detto di aver notato meno jogging del solito durante la sua passeggiata mattutina, con le persone che si avventuravano fuori solo per svolgere compiti di base come portare a spasso i loro cani.

“Sembra che le persone facciano quello che gli viene detto, che è restare a casa”, ha detto a Cochran.

Il caldo dovrebbe durare fino a martedì, con poco riposo durante la notte. Il Met Office prevede temperature “estremamente estreme” di 29 gradi Celsius a mezzanotte a Londra.

Nel frattempo, Williams ha in programma di trascorrere la serata al cinema locale nei suoi continui tentativi di mantenere la calma. Ma ha detto che l’attuale crisi ci ricorda la necessità di soluzioni climatiche a lungo termine.

“Dobbiamo solo trovare un approccio completamente nuovo su come affrontare quel tipo di caldo in questo tipo di città in futuro”, ha detto.


Di Olsy Sorokina, con file dell’Associated Press. Prodotto da Arman Aghbali.

READ  Le Nazioni Unite affermano di avere "informazioni crescenti" che confermano l'esistenza di fosse comuni a Mariupol

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.