Finale EuroCup 29er, Italia, secondo giorno • Live Sail Die

Gli italiani Alex Demortas e Giovanni Santi sono ancora in testa alla 29a finale di Coppa dei Campioni dopo le prime sei gare

La seconda giornata di qualificazione a Riva del Garda per la fase finale della 29a Coppa dei Campioni, organizzata dalla Fraglia Villa Riva e in programma nelle acque del Garda Trentino fino a mercoledì 26 ottobre, ha previsto gare impegnative per i contendenti alla Coppa dei Campioni. Una giornata dura in cui si disputano quattro gare: le prime due sono in condizioni di vento abbastanza leggero e sicuramente tattiche; Gli ultimi due, invece, con venti da sud sempre più forti, che soprattutto nell’ultima prova hanno fornito un test completo per 150 equipaggi in gara.

Con sei regate completate, a partire da martedì, la flotta sarà divisa in regate Gold e Silver Fleet, con i primi 77 membri dell’equipaggio che gareggeranno in una Gold Fleet. L’equipaggio locale, portabandiera della Fraglia Vela Riva e medaglia d’argento dei Campionati del Mondo Demurtas-Santi 2022, ha aumentato il proprio vantaggio. Con la prima e la terza (trascurate) tre volte, sono ancora 5 punti davanti alle squadre francesi Revel Defoe e Jauron Clochard, che si avvicinano al secondo e al terzo posto con lo stesso punteggio.

In quarta e prima troupe mista ci sono i fratelli irlandesi Clementine e Nathan Van Steenberg, mentre l’altra troupe italiana del Circolo Vela Arco Bellomi-Berti è balzata in classifica. Dopo una prima giornata mediocre, si sono piazzati primo, terzo e decimo nel secondo giorno, reclamando alcune posizioni fino al quinto posto assoluto. Nella top 30 ci sono equipaggi in rappresentanza di 13 diversi paesi. L’attuale top team femminile sono le velisti svedesi T. Zyberg e Cornelia Widstam al 12° posto.

READ  Made in Italy: questo libro è il prodotto del vero amore

Dai un’occhiata a questi articoli

La classe 29er continua a dimostrarsi una giovane barca doppia molto eccitante e divertente che cresce di anno in anno a livello tecnico. La velocità di questa barca sta allettando e affascinando un numero crescente di velisti, tra cui molte squadre femminili e miste, che saranno molto ben preparate per entrare nelle classi olimpiche tra cui Nacra 17 e 49er, classi di foil e prendere parte allo sport della vita velica. L’inizio è previsto per martedì alle 10:00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.