Filmato della leggenda dell’Arsenal che terrorizza l’Italia a Euro 2000

Ai suoi tempi, Thierry Henry era la definizione di “inarrestabile” dell’Oxford Dictionary.

Il francese è regolarmente descritto come il più grande giocatore di Premier League di tutti i tempi ed è in forza con i migliori attaccanti che hanno onorato lo sport più popolare del mondo.

fisicamente, Enrico Non aveva una sola debolezza. Era alto, forte e aveva una velocità degna di un velocista olimpico.

Nel suo periodo migliore, lo era Arsenale La leggenda colpisce semplicemente la palla lontano da un giocatore avversario e la passa facilmente come un cervo in piena corsa.

È stato davvero uno spettacolo da vedere e, oltre ad essere un atleta eccezionale, Henry è stato benedetto con abilità di livello mondiale e un occhio assassino per finire la partita.

Quando aggiungi tutte queste cose insieme, hai un giocatore di calcio terribilmente bravo, un giocatore che fa regolarmente il rango amatoriale più bello.

Ci sono molti problemi emersi negli anni di Henry che hanno reso ridicoli i difensori di livello d’élite e il miglior esempio di questo è la finale di Euro 2000.

2 luglio 2000: il francese Thierry Henry (12) ha battuto l’italiano Alessandro Nesta (n. 13) durante la finale del Campionato Europeo 2000 allo Stade De Queep di Rotterdam, nei Paesi Bassi. La Francia ha vinto 2-1 dopo i tempi supplementari e il golden goal. \ Credito obbligatorio: Graham Chadwick / Allsport

Il 22enne Henry si è schierato sulla fascia sinistra della nazionale francese contro un’impressionante rosa italiana che comprendeva Fabio Cannavaro, Alessandro Nesta e Paolo Maldini, tre dei migliori difensori della storia.

Ma la velocità e il dribbling di Henry hanno lasciato gli italiani a caccia di ombre a Rotterdam, e le sue prestazioni nella finale di Euro 2000 sono state assolutamente sbalorditive.

Sai che sarà bello quando inizierà il video in cui Nesta è girato come il centro di domenica in campionato…

Video: Henry-Italia nella finale di Euro 2000

reazione dei fan

Henry di fronte al giovane brioso sembra un barile di risate, giusto?

READ  Conor McGregor e De Devlin si recano a Roma con i loro tre figli per assistere al battesimo del piccolo Ryan

Il record di marcatori della Francia era così buono quel giorno che gli italiani non avevano altra scelta che sfondare in diverse occasioni – e nemmeno Henry si è lamentato del duro trattamento ricevuto.

È così sorprendente che Henry non abbia segnato nella finale di Euro 2000 e le sue incredibili prestazioni erano a pochi secondi dall’essere vane.

Entrata nel quarto minuto di recupero, la Francia è in svantaggio per 1-0 grazie al primo gol di Marco Delvecchio al 55′.

Ma il gol di Sylvain Wiltord al 94′ ha mandato l’affascinante resa dei conti ai tempi supplementari, con David Trezeguet che ha segnato un famoso golden goal per assicurarsi il trofeo per Lee Bleus.

Quiz sulle formazioni famose: puoi nominare la stella mancante da questa formazione iniziale unica?


Notizie ora – Notizie sportive

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.