Ezra Miller prende in giro le autorità che cercano l’attore con una serie di meme prima di cancellare il suo account Instagram

Il bizzarro caso di Ezra Miller continua a diventare più strano. Brilla L’attore sembra aver cancellato Instagram dopo aver pubblicato voci secondo cui le autorità non sono state in grado di localizzare Miller per fornire all’attore documenti relativi a un ordine di protezione di emergenza. I genitori di una ragazza di 18 anni hanno accusato Miller di accarezzare la figlia usando abusi fisici ed emotivi E sebbene la figlia abbia pubblicato video su Instagram negando le accuse, trovare Miller si è rivelato un compito scoraggiante.

Come ho già detto direttoIn effetti, sembra che Miller abbia ridicolizzato le autorità legali pubblicando diversi meme che alludevano al personaggio di Flash Barry Allen, che Miller interpreta nel promettente film WB in uscita. I messaggi inclusi nei post includono, “Non puoi toccarmi, sono in un altro mondo” E il “Un messaggio da un’altra dimensione.” La Warner Bros. si è impegnata a Quasi in silenzio sull’ultimo comportamento di Miller, ma mi chiedo se il vago riferimento a The Flash nel post farà sì che lo studio rilasci una sorta di dichiarazione sulla loro posizione su ciò di cui Miller è stato accusato di recente. Oltre agli scherzi flash, Miller ha anche pubblicato un messaggio un po’ più dettagliato:

“Sono protetto dalle persone negative e dalle loro cattive intenzioni. La mia anima, la mia mente, il mio corpo, la mia anima + il mio successo non è alterato dall’invidia di nessuno. Sono protetto da tutto ciò che è negativo [illegible] Le persone stanno cercando di tirarmi addosso. Inconsciamente e consapevolmente. Cancello tutti i coetanei nascosti che sono nemici nascosti.

I meme sono stati pubblicati sull’account Instagram di Miller che da allora è stato cancellato ma diretto Ha catturato alcune istantanee sullo schermo di una storia su Instagram in cui l’attore ne ha pubblicate un totale di cinque. Ecco due strani:

READ  Costumi da bagno Jessica Simpson e condividi selfie senza trucco - Hollywood Life

La posizione della WB su tutto questo continua a complicarsi perché sono in una posizione molto difficile su cosa dovrebbero fare su Ezra Miller. Una volta che i problemi e gli arresti di Miller alle Hawaii sono diventati pubblici a marzo, questo sembrava un incubo di pubbliche relazioni che lo studio avrebbe potuto superare con un po’ di tempo e forse con un aiuto professionale per Miller. Ora che queste accuse di adescamento continuano a circolare e Miller sembra suggerire di essere stato contattato dalle autorità, lo studio dovrebbe sentire la pressione di sospendere o agire. Al momento della stesura di questo articolo, la Warner Bros. non ha commentato. Su una qualsiasi delle recenti accuse, ma sono sicuro che i dirigenti sono troppo occupati a strapparsi i capelli cercando di capire cosa fare dopo.

Cosa ne pensate delle ultime strane notizie di Ezra Miller?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.