Emirati Arabi Uniti: uno skyrunner italiano di 78 anni gareggia sui 52 piani delle iconiche Emirates Towers di Dubai

Dubai: All’età di 78 anni, la maggior parte delle persone inizia a rilassarsi e pensare a come trascorreranno i loro giorni d’oro in relax. Per Giovanni Potenza gli occhi sono tutti puntati per la 17a edizione della Dubai Holding Skyrun che lo vedrà salire 52 piani alle Jumeirah Emirates Towers in pochi minuti.

Lo “sky runner” italiano fa parte di un crescente gruppo di atleti di resistenza che affrontano la sfida annuale di salire i 1.334 gradini della torre per aiutare la Fondazione Al Jalila. I proventi di Dubai Holding SkyRun 2022 saranno donati al Council of Hope della Fondazione Al Jalila, il primo centro di cura del cancro negli Emirati Arabi Uniti e il primo centro comunitario del suo genere dedicato alle donne malate di cancro e al loro benessere.

L’evento popolare è l’unica gara ufficiale di arrampicata su scale a Dubai e si tiene in collaborazione con la International Sky Rising Federation, il Dubai Sports Council, la Al Jalila Foundation e le Jumeirah Emirates Towers.

Non è la prima volta che Potenza si imbatte in un evento così impegnativo. Nel 2019 ha completato la scalata tre volte di seguito, con un tempo medio di 13 minuti per completare la scalata. Le gare consecutive hanno stabilito un nuovo record per il 78enne e non vede l’ora di salire di nuovo sulle scale il 12 novembre per l’ultima edizione di Dubai Holding SkyRun.

“A Dubai provo una passione speciale come nessun’altra, forse anche grazie al meraviglioso ambiente in cui si svolge la gara”, ha detto Potenza. “Il pubblico è fantastico e mi dà un’energia inestimabile e il desiderio di vincere e fare del mio meglio per raggiungere i miei obiettivi migliori. Dubai vivrà sempre nel mio cuore”.

READ  Gennaro Gattuso si è dimesso da allenatore della Fiorentina a soli ventitré giorni dalla sua nomina تعيين

Potenza dopo aver partecipato a SkyRun nel 2019 a Dubai
Credito immagine: fornito

L’evento del 2022 sarà l’ultimo evento della carriera sportiva di Potenza, che lo ha visto raggiungere una serie di traguardi. Cinque anni fa, a Londra nel luglio 2018, ha salito 70 piani dall’alto del cielo della città in 15 minuti, mentre nell’aprile 2019 Potenza ha visitato Milano e ha salito 50 piani in 10 minuti, prima di volare a New York a giugno, salendo 100 pavimenti in 22 minuti. Nel novembre 2019, è tornato nel Regno Unito per un altro evento Sky Run e ha scalato 105 piani in soli 23 minuti.

Tra le altre sfide sono state completate nel cantone Ticino ad Airolo, in Svizzera, nell’ottobre 2021. Pur non essendo in un grattacielo, ha fatto 4.261 passi nella corsa all’aperto, l’equivalente di 200 piani in 57 minuti, e ha volato tre minuti del suo tempo nello stesso evento nel 2022.

Nonostante il suo lungo albo d’onore, Potenza ha affermato che la sua partecipazione nel 2019 alla Dubai Holding Sky Run è stata la sua gara preferita e più importante.

regime di fitness

Per essere in ottime condizioni fisiche per raggiungere la cima di un grattacielo, Potenza segue una rigida routine di dieta e allenamento.

“Ci sono molte cose a cui pensare quando ci si allena per la Dubai Holding SkyRun”, ha detto. “Tutto inizia con la mente e la forza di volontà. È molto importante se vuoi continuare a migliorare. Dicono, allenati duramente, vinci facile – ed è vero. Mi alleno duramente ogni giorno per circa due ore, sia in città che sull’asfalto o lungo la spiaggia o anche in montagna Nella neve dove c’è meno ossigeno Indosso sempre cavigliere da 1 kg e uno zaino.

Potenza ha detto che una dieta sana e un buon riposo sono strumenti utili per sviluppare più forza, ma c’è una cosa, ha detto, che non si può insegnare.

“In sostanza, la passione è il segreto se vuoi metterti alla prova per raggiungere sempre risultati migliori. Non esiste una tecnica particolare per salire le scale, solo tanta determinazione, attitudine atletica, passione, forza di volontà e una mente forte”.

GiovanniPotenza_training_DubaiHoldingSkyRun2022_-1667895850778

Il corridore attivo ama allenarsi su una varietà di terreni
Credito immagine: fornito

“Sono vecchio ma andato”

Anche con tutta l’azione di resistenza alle spalle, l’italiano sta mostrando piccoli segni di rallentamento in qualsiasi momento e sta buttando via ogni pensiero di ritirarsi dallo sport che ama.

“Il mio più grande successo professionale è quello di partecipare a quante più gare possibili nonostante abbia 78 anni”, ha detto. “Sono vecchio ma non ci sono più.”

Categorie SkyRun

La Dubai Holding SkyRun 2022 si aprirà in tre categorie: Elite, Open e Teams (di quattro categorie). Dubai Holding premierà i tre migliori velocisti e donne nella categoria “Elite”, così come i primi tre corridori nella categoria “Teams”. Il gruppo apprezzerà anche la partecipazione di persone determinate alla gara. I primi tre vincitori della categoria “Elite” e la squadra più veloce della categoria “Teams” riceveranno premi in denaro da Dubai Holding.

La Dubai Holding SkyRun è una gara ufficiale per il calendario sportivo annuale del Dubai Sports Council ed è anche un importante evento della Dubai Fitness Challenge (DFC), un’iniziativa lanciata nel 2017 dallo sceicco Hamdan bin Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Crown Principe di Dubai. Presidente del Consiglio Direttivo. DFC incoraggia i residenti e i visitatori ad adottare uno stile di vita più sano e attivo impegnandosi a 30 minuti di attività al giorno per 30 giorni.

Nuovo record

La Dubai Holding SkyRun 2019 ha visto la partecipazione record di oltre 500 corridori, di cui 27 squadre, 18 corridori internazionali e 100 corridori femminili. I diversi partecipanti rappresentano 53 paesi, persone di età diverse con il corridore più giovane di 16 anni e il più anziano di 77 anni, oltre alla partecipazione entusiasta di persone determinate.

Peter Lodzinski ha stabilito un nuovo record di percorso a sei minuti e 55 secondi, mentre la velocista più veloce, Susan Walsham, ha concluso la gara in 8,03 minuti.

Le persone possono registrarsi per la gara verticale sul sito Web dhskyrun dell’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.