Home / Territorio / Elettrificazione ferroviaria, parte il cantiere

Elettrificazione ferroviaria, parte il cantiere

Partono ufficialmente i lavori di potenziamento infrastrutturale e tecnologico della tratta ferroviaria Roccaravindola-Isernia-Campobasso. Taglio del nastro per l’avvio del cantiere nel pomeriggio di oggi 15 aprile alla presenza  del presidente della Regione Molise, Donato Toma, dell’assessore regionale ai Trasporti e Mobilità, Vincenzo Niro, del direttore territoriale di Produzione Molise e Campania di RFI, oltre ad altri rappresentanti istituzionali.
Un intervento, quello che riguarda la tratta Roccaravindola-Isernia-Campobasso che interesserà 18 chilometri di elettrificazione sul tratto Roccaravindola Isernia e di velocizzazione Roccaravindola Isernia Bojano. In particolare per questo secondo intervento è prevista la sostituzione dei binari e la messa in sicurezza di marciapiedi e pensiline, oltre alla realizzazione di sottopassaggi e sovrappassi. Il costo totale degli interventi è di 80milioni di euro.

Di admin

Potrebbe Interessarti

Adoc: A Ca mpobasso assurdo il taglio delle corse autobus

Con l’arrivo della stagione estiva, arrivano, puntualmente, cancellazioni e riduzioni di corse degli autobus della …

Un Commento

  1. Sicuramente positivo questo intervento che,una volta concluso potrà essere funzionale e “di sollievo “sia per i viaggiatori(velocizzazione dei percorsi ) che per le comunità locali interessate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *