Home / Territorio / Elettrificazione ferroviaria, parte il cantiere

Elettrificazione ferroviaria, parte il cantiere

Partono ufficialmente i lavori di potenziamento infrastrutturale e tecnologico della tratta ferroviaria Roccaravindola-Isernia-Campobasso. Taglio del nastro per l’avvio del cantiere nel pomeriggio di oggi 15 aprile alla presenza  del presidente della Regione Molise, Donato Toma, dell’assessore regionale ai Trasporti e Mobilità, Vincenzo Niro, del direttore territoriale di Produzione Molise e Campania di RFI, oltre ad altri rappresentanti istituzionali.
Un intervento, quello che riguarda la tratta Roccaravindola-Isernia-Campobasso che interesserà 18 chilometri di elettrificazione sul tratto Roccaravindola Isernia e di velocizzazione Roccaravindola Isernia Bojano. In particolare per questo secondo intervento è prevista la sostituzione dei binari e la messa in sicurezza di marciapiedi e pensiline, oltre alla realizzazione di sottopassaggi e sovrappassi. Il costo totale degli interventi è di 80milioni di euro.

Di admin

Potrebbe Interessarti

Unilever, apertura dell’azienda. Nuovo incontro al ministero il 24 febbraio

Questione Unilever, la sottosegretaria allo Sviluppo economico Alessandra Todde ha incontrato al Ministero il Presidente …

Un Commento

  1. Sicuramente positivo questo intervento che,una volta concluso potrà essere funzionale e “di sollievo “sia per i viaggiatori(velocizzazione dei percorsi ) che per le comunità locali interessate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *