Home / Sport / ECCELLENZA. GIACOMO MEO ANALIZZA IL CAMMINO: “STAGIONE POSITIVA PER NOI, AVANTI COSI’

ECCELLENZA. GIACOMO MEO ANALIZZA IL CAMMINO: “STAGIONE POSITIVA PER NOI, AVANTI COSI’

Sempre pronto alla chiamata di mister Mario Cordone. Cuore e grinta sono a disposizione delle Acli Campobasso e Campodipietra. Giacomo Meo è uno che non molla mai e così sta facendo in questa stagione.
Contro il Sesto è arrivata una vittoria importante, che vi ha permesso di scavalcare i biancorossi in classifica.
“Sì, i tre punti presi sono di fondamentale importanza, in quanto il Sesto è una un’ottima squadra e una nostra diretta concorrente, Questa vittoria ci ha dato la possibilità di riagguantare la zona playoff, che a mio parere meritiamo pienamente per il calcio espresso fino ad ora”.
E’ un momento positivo per voi come giudichi la stagione in generale?
“La nostra stagione secondo me è stata positiva fin’ora, Siamo migliorati molto nel corso del campionato e il gruppo ha voglia di fare sempre meglio per prendersi qualche soddisfazione in più”.
Guardando i risultati ottenuti per quale gara c’è maggiore rammarico?
“Guardando al passato dico che la gara dove c’è maggiore rammarico è quella contro il Tre Pini, in quanto meritavamo di vincere per il gioco espresso sul campo, ma per inesperienza, perché la rosa è giovane, ci è sfuggita di mano. Sbagliando si impara”.
Siete in semifinale di coppa Italia traguardo storico per questa società. Che sfida ti attendi con il Guglionesi?
“Contro il Guglionesi sarà una battaglia, sportiva si intende. La rosa avversaria è di livello, è ben allenata e ben messa tatticamente in campo. Dal canto nostro, però, abbiamo tutte le possibilità di portare a casa la vittoria e vogliamo provarci”.
A livello di gioco offrite un ottimo calcio grazie ai preziosi consigli e ai dettami tecnici di mister Mario Cordone. Come ti stai trovando con lui?
“Il mister sta svolgendo un gran bel lavoro con noi. Io personalmente mi trovo benissimo, quando entriamo in campo abbiamo tutti ben chiaro in mente cosa fare e quali sono i nostri compiti grazie alla tanta tattica che ci impartisce il mister durante gli allenamenti”.
Dal punto di vista personale sei soddisfatto del rendimento avuto fino ad ora?
“Posso dire di essere abbastanza soddisfatto del mio rendimento anche se so di aver commesso degli errori e di poter ancora migliorare molto”.
Dove potrete arrivare a tuo avviso?
“Difficile dire oggi dove potremo arrivare. So soltanto che il gruppo ha grande voglia di crescere e migliorare oltre che di vincere. Ci mettiamo sempre tanta grinta e tanta determinazione per arrivare il più lontano possibile. Alla fine faremo i conti ma sono certo che continuando così possiamo divertirci”.

Di admin

Potrebbe Interessarti

Il Vastogirardi trova l’accordo con l’attaccante Mattia Bruni classe 1999, nella prima fase della stagione ha indossato la magli del Chieti

Il Vastogiarardi ha trovato l’accordo con l’attaccante Mattia Bruni classe 1999 che ha disputato la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *