Ducati festeggia la ‘stagione perfetta’ a Bologna (video incluso) – Roadracing World Magazine

Bologna e Piazza Maggiore si tingono di rosso per festeggiare la stagione perfetta per Ducati: Bagnaia e Bautista “Campioni in Piazza²”

Numerosi tifosi in Piazza Maggiore a Bologna per i “Campioni in Piazza²”, l’evento in cui Ducati ha celebrato un’indimenticabile stagione agonistica conquistando tutti i titoli mondiali sia in MotoGP che nel WorldSBK

La città di Bologna, la Motor Valley e tutta l’Italia celebrano i successi di Ducati, un’azienda fortemente radicata nel territorio e allo stesso tempo espressione del “Made in Italy” che sta vincendo nel mondo

Presentate due edizioni limitate della Panigale V4, che omaggiano le vittorie di Francesco Bagnaia e Álvaro Bautista con decorazioni ispirate alle moto dei campioni del mondo e componenti custom

Bologna, 16 dicembre 2022 – Le strade di Bologna e la sua piazza centrale, Piazza Maggiore, sono state dipinte di rosso Ducati per celebrare la memorabile gara del 2022, che ha visto i Ducati Course Champions vincere i titoli Piloti, Costruttori e Team nella stessa stagione in entrambe le principali stagioni. Motomondiale: MotoGP e WorldSBK. Una vittoria senza precedenti per la Fabbrica Moto di Borgo Panigale, che in questo modo ha voluto condividere questa incredibile gioia con i Ducatisti e con il territorio in cui da sempre è radicata.

Era chiaro che Francisco Bagnaia e Alvaro Bautista erano i protagonisti della serata. Dal palco di Piazza Maggiore, i campioni del mondo hanno ricevuto un maremoto dai Ducatisti di tutto il mondo, che non hanno perso questo storico momento di festa, nonostante la pioggia e il freddo. La città di Bologna, l’Emilia-Romagna e tutta l’Italia insieme a Ducati hanno celebrato i successi di un’azienda che ogni giorno trae forza dalla sua storia, radicata a Borgo Panigale e allo stesso tempo onorata di essere ambasciatrice del “Made in Italia” in tutto il mondo.

READ  Italia vs Svizzera: la squadra di Roberto Mancini può arrivare agli ottavi con una vittoria

Il Campione del Mondo MotoGP 2022 Francesco Bagnaia viene presentato ai fan. Immagine gentilmente concessa da Ducati.

L’evento festivo è iniziato intorno alle 20:00 CET di giovedì 15 dicembre con un dj set di Fresco, dj e produttore discografico noto per le sue collaborazioni con il cantante italiano Jovanotti, intervallato dall’irresistibile comicità del rumeno Giuseppe Giacobazzi, che ha intrattenuto i fan di tutte le età affollano Piazza Maggiore.

La parte principale della serata è iniziata con il suono della chitarra di Federico Poggipollini e la voce fuori campo del più famoso doppiatore italiano Luca Ward, che durante l’azione diventa protagonista di uno dei passaggi più emozionanti, recitando un testo in cui rievocate le tappe salienti della storia della casa bolognese La sua nel mondo delle corse.

La presentazione dei “Campioni in Piazza²” è stata affidata alla giornalista e grande appassionata di motori Barbara Pedrotti, che ha aperto un giro di interviste invitando l’AD Ducati Claudio Domenicali e rappresentanti delle istituzioni regionali, il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e il sindaco di Bologna Matteo Lepore sul podio. Entrambe le figure hanno sottolineato l’importanza di un evento come questo per la città e il valore aggiunto offerto dalla collaborazione con Ducati nell’ottica della sinergia con l’intera Motor Valley dell’Emilia-Romagna.

Il campione del mondo Superbike 2022 Alvaro Bautista è stato presentato ai fan.  Immagine gentilmente concessa da Ducati.
Il campione del mondo Superbike 2022 Alvaro Bautista è stato presentato ai fan. Immagine gentilmente concessa da Ducati.

L’evento Ducati è proseguito con l’intervento di Luigi Dal Igna, Direttore Generale di Ducati Corse, che ha ripercorso i momenti salienti della stagione. Dal palco il pubblico ha salutato anche tutti gli altri volti che rappresentano i migliori successi della casa bolognese e che gli appassionati hanno ormai imparato a riconoscere nelle riprese riprese dai circuiti: il direttore sportivo di Ducati Corse Paolo Ciabatti, il direttore tecnico di Ducati Corse Davide Paraná e il team manager MotoGP Davide Tarduzzi, il Team Manager Aruba.it Racing – Ducati Stefano Cecconi e il Team Manager WorldSBK Serafino Foti.

READ  Garth Crooks Squadra della settimana: Pickford, Aki, Van Dyck, Rodri, Keita, Jesus, Jr.

Il clou della serata è stato quando la voce della MotoGP sulla TV italiana Guido Meda ha chiamato sul palco due nomi in attesa: il Campione del Mondo 2022 Alvaro Bautista e il Campione del Mondo MotoGP 2022 Francesco “Peco” Bagnaia, accolti con grande entusiasmo dalla folla in Piazza Maggiore. La celebrazione dei successi di Bagnaia e Bautista è stata condivisa con gli altri piloti Ducati presenti all’evento: Axel Bassani, Enea Bastianini, Marco Bezzecchi, Chaz Davies, Fabio Di Giannantonio, Luca Marini, Michele Pirro e Michael Ruben Rinaldi.

Sul palco, per celebrare la comune passione per lo sport e per rendere omaggio ai campioni Ducati, erano presenti anche i rappresentanti della realtà sportiva locale e nazionale Lorenzo De Silvestri (calciatore del Bologna), Pietro Aradori (giocatore della Fortitudo Palaccanestro Bologna) e Sabrina Cinelli ( capitano della squadra di pallacanestro femminile della Virtus Bologna), insieme al tecnico della nazionale italiana di ciclismo Daniele Bennati.

Durante l’evento “Campioni in Piazza²” è stata svelata una grande sorpresa per tutti i Ducatisti più appassionati. Per onorare i titoli mondiali di Bagnaia e Bautista, Ducati ha infatti realizzato due serie speciali Panigale V4 in edizione limitata e numerata, con livree ispirate rispettivamente alla Desmosedici GP22 e alla Panigale V4 R dei campioni del mondo e con componenti custom.

Queste moto da collezione sfoggiano le livree di Pecco Bagnaia #63 e Álvaro Bautista #19 e ogni moto è unica avendo la firma originale del pilota sul serbatoio del carburante, che è protetto da uno strato di vernice trasparente. Nei numeri di produzione, le due moto celebrano l’anno di fondazione della Ducati, il 1926. Ogni serie sarà infatti composta da sole 260 unità.

READ  Gran Premio di Spagna: il pilota della Mercedes Valtteri Bottas guida la prima sessione di allenamento

La Panigale V4 Bagnaia 2022 World Champion Replica e la Panigale V4 Bautista 2022 World Champion Replica sono esposte al pubblico in Piazza del Nettuno, affiancate dalle Desmosedici GP22 e Panigale V4 R World Champion e dalla Lamborghini Huracán STO, realizzata appositamente per l’occasione nei colori della Ducati Corse.

Durante la conferenza stampa pre-evento è stato proiettato il documentario “Nuvola Rossa: Bagnaia & Ducati’s Perfect Comb1nation”, un cortometraggio che racconta i momenti più importanti ed emozionanti delle ultime tre gare del Campionato MotoGP. Il documentario di 20 minuti sarà pubblicato sul canale YouTube ufficiale di Ducati e su Ducati.com il 16 dicembre alle 12:00 CET.

La conferenza stampa è stata anche l’occasione per annunciare ufficialmente le date di presentazione dei due team ufficiali Ducati in MotoGP e WorldSBK per la stagione 2023. Il “Campione en Pista” si svolgerà dal 22 al 24 gennaio 2023 in una location d’eccezione a Madonna di Campiglio; Durante l’evento, organizzato in collaborazione con Trentino Marketing e l’APT di Madonna di Campiglio, Ducati presenterà per la prima volta insieme il Ducati Lenovo Team e l’Aruba.it Racing – Ducati Team.

#Ducati #CampioniInPiazza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.