Douglas Kirkland, artista canadese noto soprattutto per aver interpretato Marilyn Monroe, è morto all’età di 88 anni

Il fotografo canadese Douglas Kirkland, i cui ritratti intimi di Marilyn Monroe un anno prima della sua morte hanno catturato la fiducia di molte star di Hollywood, è morto all’età di 88 anni.

La moglie dell’artista nata in Ontario, Françoise Kirkland, ha confermato la morte del marito domenica nella loro casa di Los Angeles. Non è stata data alcuna motivazione.

Nato il 16 agosto 1934 a Toronto, Kirkland trascorse gran parte della sua giovane vita a Fort Erie, in Ontario, dove suo padre gestiva un piccolo negozio di abiti. In un’intervista del 2017 a Museo Nazionale di Storia AmericanaKirkland ha detto che il suo sogno di diventare un fotografo è iniziato guardando le riviste Life che suo padre portava a casa da quel negozio.

Dopo essersi trasferito da Fort Erie a Buffalo, New York, per frequentare la Seneca Vocational High School, Kirkland si è trasferito negli Stati Uniti a tempo pieno. Ha lavorato in uno studio di stampa a Richmond, in Virginia, prima di trascorrere del tempo come assistente del fotografo Sherwin Greenberg dal 1957 al 1958.

Guarda | Douglas Kirkland sull’esperienza delle riprese di Marilyn Monroe:

Douglas Kirkland nell’iconico servizio fotografico con Marilyn Monroe: “Era sotto questo lenzuolo di seta bianca e non indossava niente”

Il fotografo canadese famoso per il suo famoso ritratto racconta la storia del suo famoso servizio fotografico del 1961 con Marilyn Monroe a Diana Sumanak Johnson della CBC.

In seguito è entrato a far parte della rivista Life, ma la sua carriera è davvero decollata quando gli è stato assegnato un servizio fotografico con Monroe come giovane fotografo che lavorava per la rivista Look nel 1961.

READ  Come acquistare un gioco di James Bond Rag and Bone Henley da No Time to Die

Quelle foto, con Monroe avvolta in modo seducente in lenzuola bianche, scattate pochi mesi prima della sua morte, sono diventate alcune delle sue più memorabili.

Il ritratto di Douglas Kirkland di Marilyn Monroe è sullo schermo all’Annenberg Photography Space di Los Angeles, il 19 marzo 2009. “Abbiamo bisogno di un letto, un lenzuolo di seta bianca, champagne Dom Perignon, dischi di Frank Sinatra. Non abbiamo bisogno di nient’altro. Questo è ciò che Marilyn Monroe ha detto a Young Douglas Kirkland, che ha portato alla famosa foto del 1961. (Gabriel Boys/AFP/Getty Images)

Avrebbe continuato a interpretare altre leggende di quell’epoca, tra cui Audrey Hepburn, Jack Nicholson, Coco Chanel, John Lennon e Margot Kidder nel Playboy Illustrated del 1976.

Kirkland ha anche lavorato come fotografo sui set cinematografici di alcuni dei più grandi film di Hollywood, lavorando a più di 100 durante la sua carriera. Lì, scatta foto di suono della musicaE il 2001: volo spazialeE il TitanicoE il Moulin Rouge. Ha scattato alcune delle sue foto più iconiche proprio ai margini di queste foto, inclusa una prova con l’attrice Elizabeth Taylor.

durante le riprese Cleopatra Nel 1963, Kirkland andò a un’intervista che Taylor accettò di rilasciare alla rivista Look di Las Vegas, a condizione che non ci fossero foto. Kirkland è stato inviato quando non ha avuto l’opportunità di fotografarla.

Elizabeth Taylor nel 1963 da Douglas Kirkland (Douglas Kirkland/Eazy Gallery)

Descrivendosi come nuovo per la rivista, Kirkland è riuscito a convincere Taylor a sedersi per alcune foto. Lo ha descritto come il vero inizio della sua vita di fotografo.

“Le foto hanno finito per lanciare la mia carriera”, ha detto Kirkland. Intervista a Toronto Live. “Dopo che sono apparsi sulla copertina e sulla rivista, si sono diffusi in tutto il mondo e io sono diventato un fotografo ben intenzionato e ben intenzionato”.

Ha ricevuto molti riconoscimenti più tardi nella sua vita (sebbene non avesse una mostra in Canada dedicata al suo lavoro Fino al 2016) compreso l’Outstanding Achievement Award dei Canadian Arts and Fashion Awards di Toronto nel 2019. All’evento, Kirkland ha affermato di aver continuato a produrre fotografie fino ad allora.

L’attore Jack Nicholson appare qui da una foto del 1975 di Douglas Kirkland (Douglas Kirkland)

“Lo adoro e lo faccio ancora. Ho circa 80 anni”, la vivace Kirkland Ha detto a CBC NewsE lavoro ancora ogni giorno e mi diverto.

A Kirkland sopravvive sua moglie Françoise che ha incontrato mentre era a Parigi per le riprese di Audrey Hepburn nel 1966. Gli sopravvive anche suo figlio Mark Kirkland, un regista e regista veterano. I Simpson.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.