Di fronte a problemi di qualità e velocità, secondo quanto riferito, Apple sta ritardando iPadOS 16

Ingrandisci / Widget sulla schermata iniziale di iPadOS 15.

Samuel Axon

Apple ritarderà il rilascio dell’aggiornamento software iPadOS 16 per iPad a ottobre, circa un mese dopo il rilascio di settembre di iOS 16 per iPhone. Rapporto Bloomberg Citazione di studiosi sull’argomento.

Apple di solito rilascia iPadOS, che è strettamente correlato a iOS, molto presto o subito dopo il lancio di iOS, che arriva a settembre insieme ai nuovi modelli di punta di iPhone. È arrivato un po’ più tardi in passato, ma questo sarebbe un divario insolitamente grande nelle versioni.

Secondo le fonti del rapporto, il ritardo può essere attribuito almeno in parte a un’imminente revisione delle funzionalità multitasking dell’iPad, inclusa la nuova funzionalità Stage Manager che sarà disponibile anche su Mac in macOS. Queste funzionalità sono state annunciate alla Apple Developer Conference di giugno.

Il periodo beta di iPadOS quest’anno è stato relativamente difficile, con tempi di rilascio successivi e alcune critiche pubbliche da parte degli sviluppatori. Una critica è che Stage Manager non è disponibile su tutti gli ultimi modelli di iPad, ma anche bug e usabilità sono stati argomenti di discussione.

Oltre a dare ad Apple più tempo per appianare i nodi o apportare modifiche più grandi, la modifica alla data di rilascio consentirà all’azienda di concentrare maggiori sforzi nel prossimo futuro sul software dell’iPhone, un periodo di prova anch’esso scaduto. .

Bloomberg afferma anche che la data di rilascio di ottobre per iPadOS 16 vedrà un rilascio di aggiornamento software più o meno nello stesso periodo in cui Apple introdurrà nuovi iPad che ne trarranno vantaggio, in particolare l’iPad Pro con il chip M2 e un iPad entry-level più economico che sostituisce la porta Lightning con una porta USB compatibile Con gli standard del settore, qualcosa che è già successo al resto della gamma di iPad.

READ  Pixel 6 e 6 Pro ricevono un aggiornamento fuori ciclo, ancora patch di novembre

Potrebbe anche vedere Stage Manager arrivare in tempi più o meno simili su piattaforme Mac e iPad, piuttosto che prima su iPad, poiché gli aggiornamenti di macOS di solito arrivano a ottobre anziché a settembre.

Il ritardo può anche causare problemi agli sviluppatori di app di terze parti e ai loro utenti, in particolare quelli che lavorano su app generiche. Ad esempio, ritardare il rilascio di iPadOS 16 potrebbe comportare un ritardo in alcune funzionalità delle app per iPhone che utilizzano le funzionalità di iOS 16, a seconda di come gli sviluppatori le implementano nei loro sforzi per supportare entrambe le piattaforme.

Il rapporto rileva che, come sempre, i piani di Apple potrebbero cambiare con l’avvicinarsi del lancio di prodotti e software questo autunno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.