Decine di migliaia nella Carolina del Nord sono senza elettricità dopo la sparatoria alla sottostazione

Due sottostazioni elettriche nella contea della Carolina del Nord sono state danneggiate da una sparatoria in quello che è stato indagato come atto criminale, hanno detto le autorità domenica, causando danni che potrebbero richiedere giorni per essere riparati e lasciando decine di migliaia di persone senza elettricità.

In risposta alle interruzioni in corso, iniziate sabato dopo le 19:00 ora locale in tutta la contea di Moore, i funzionari hanno dichiarato lo stato di emergenza che includeva un coprifuoco dalle 21:00 di domenica alle 5:00 di lunedì. Inoltre, le scuole del distretto saranno chiuse il lunedì.

“Un attacco a infrastrutture critiche come questo è un crimine grave e premeditato, e mi aspetto che le autorità statali e federali indaghino a fondo e assicurino i responsabili alla giustizia”, ​​ha scritto su Twitter il governatore Roy Cooper.

Lo sceriffo della contea di Moore, Ronnie Fields, ha dichiarato domenica in una conferenza stampa che le autorità non hanno determinato un movente. Uno ha smesso di funzionare, ha detto, e “ha aperto il fuoco sulla sottostazione, e lo stesso con l’altro”.

“Nessun gruppo si è fatto avanti per riconoscere o accettare che siano stati loro a farlo”, ha detto Fields, aggiungendo che stavano “guardando a tutte le strade”.

I lavoratori della Duke Energy ispezionano quello che l’azienda descrive come un foro di proiettile in una sottostazione elettrica danneggiata a Carthage domenica. (Jonathan Drake/Reuters)

Lo sceriffo ha indicato che l’FBI stava lavorando con gli investigatori statali per determinare chi fosse il responsabile. Ha anche detto: “Era preso di mira”.

“Non è stato casuale”, ha detto Fields.

Le forze dell’ordine forniscono sicurezza nelle sottostazioni e nelle aziende durante la notte, ha affermato Fields.

“Avremo persone lì stasera tutto il giorno”, ha detto Fields.

temperature fredde

Secondo poweroutage.us, più di 41.000 clienti con interruzioni di corrente nella contea sono rimasti senza elettricità domenica pomeriggio.

Con temperature più fresche previste domenica notte, la contea ha anche aperto un rifugio in un complesso sportivo a Carthage, NC.

Il portavoce della Duke Energy, Jeff Brooks, ha affermato che molte delle apparecchiature sono state danneggiate e dovranno essere sostituite. Ha affermato che mentre l’azienda sta cercando di ripristinare l’alimentazione il più rapidamente possibile, i clienti si sono preparati alla possibilità di giorni di interruzione.

Brooks ha detto alla conferenza stampa.

Il sovrintendente della scuola distrettuale, il dottor Tim Locklear, ha annunciato che le lezioni verranno cancellate lunedì.

“Mentre andiamo avanti, prenderemo giorno per giorno queste decisioni”, ha detto Leclerc.

Il quotidiano Pilot di South Pines, NC, ha riferito che uno dei suoi giornalisti ha visto il cancello di una sottostazione danneggiato e adagiato su una strada di accesso.

Il giornale ha affermato che “è evidente che un pozzo che collega il cancello si è spezzato nel punto in cui incontra il suolo. L’infrastruttura della sottostazione è stata gravemente danneggiata”.

La contea di circa 100.000 residenti si trova a circa un’ora di auto a sud-ovest della capitale dello stato Raleigh ed è nota per i campi da golf di Pinehurst e altre comunità.

READ  Il Senato approva la legislazione per assegnare all'agente Eugene Goodman la medaglia d'oro del Congresso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.