Crescent Point Energy aumenta di nuovo i profitti

Per la seconda volta in circa due mesi, Crescent Point Energy Corp. sul pagamento di dividendi più ricchi nel loro cammino verso gli azionisti.

In una dichiarazione rilasciata dopo la chiusura dei mercati mercoledì, il produttore di petrolio e gas di Calgary ha affermato che il suo dividendo trimestrale aumenterà di quasi il 24% a $ 0,08 per azione, a partire dal pagamento previsto per il 3 ottobre. È successo solo due giorni fa, a luglio. 4, che i suoi azionisti hanno ricevuto il loro primo dividendo da quando Crescent Point ha annunciato un aumento del 40% a maggio.

Pagamenti più ricchi sono possibili liquidando il debito della società.

“Grazie alla continua implementazione e alla disciplina del capitale, abbiamo raggiunto il nostro obiettivo di debito netto a breve termine prima del programma previsto”, ha dichiarato mercoledì Craig Brixa, Presidente e CEO di Crescent Point.

Crescent Point ha affermato di essere stata in grado di raggiungere il suo obiettivo di debito di $ 1,3 miliardi prima del previsto grazie ai proventi delle vendite di asset e ha notato nella dichiarazione di aver recentemente venduto alcune attività non principali nel Saskatchewan per $ 260 milioni. Inoltre, la società ha dichiarato di aver chiuso la vendita delle attività non principali di Duvernay per 40 milioni di dollari.

Crescent Point ha anche affermato che prevede di continuare ad aumentare il proprio ritorno sul capitale agli azionisti, incluso l’obiettivo di restituire fino alla metà del flusso di cassa in eccesso dopo il pagamento dei dividendi di base, a partire dal terzo trimestre. Ha detto che dividendi speciali e riacquisti di azioni sarebbero sul tavolo.

READ  Il produttore di snack canadese Neil Brothers vede un aumento delle vendite durante la lotta di Loblos con Frito Lay

“Data l’attuale valutazione di Crescent Point del suo valore intrinseco ai prezzi delle materie prime di metà ciclo, la società sta pianificando provvisoriamente di beneficiare di una percentuale maggiore di riacquisti di azioni nel quadro del ritorno sul capitale”, ha affermato.

La mossa è stata elogiata dall’Energy Fund Manager, che ha colpito il tavolo per le aziende per raccogliere rendimenti per i loro investitori.

“In qualità di uno dei maggiori azionisti di Crescent Point, elogiamo il loro quadro codificato per i rendimenti degli azionisti, con azioni scambiate a quello che stimiamo essere 1,1x valore aziendale del 2023 per flusso di cassa e un rendimento del flusso di cassa gratuito del 44% a $ 100”, ha affermato Eric Nuttall, partner e amministratore delegato senior del portafoglio di Ninepoint Partners LP, via e-mail: “WTI, vediamo un significativo potenziale di riacquisto di azioni per rivalutare l’attuale valutazione di Crescent Point dalla più bassa che abbiamo mai visto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.