Come Lucid salta su Tesla con motori più piccoli

Lucid Motors chiama il design del suo motore un mini e si vanta da tempo che il motore leggero e “incredibilmente compatto” in una berlina elettrica è abbastanza magro da adattarsi al bagaglio a mano di un aereo.

Tuttavia, la magrezza e la minuziosità sono solo un aspetto. I motori Lucid pesano solo 67 libbre e sono in grado di generare 670 cavalli, sì, sono 10 cavalli per libbra.

2022 Aria lucida

Inoltre, il riflettore in carburo di silicio Lucid, il set di riduttori e il differenziale, assemblati insieme, pesano circa 163 libbre.

È molto potente. In un discorso tecnico rilasciato dalla società martedì, il CEO e CTO di Lucid Peter Rawlinson e il vicepresidente Powertrain Emad Dlala hanno delineato le priorità su cui sono stati progettati i motori e come potenza ed efficienza, attraverso la riduzione della resistenza e la gestione termica, facevano parte del piano di L’inizio – combinato con la facilità di fabbricazione.

Avrai voglia di guardare l’intera presentazione – nell’arco di un’ora – della lezione di fisica al suo interno e imparerai molto non solo su questa unità ma sui motori in generale. Ma questi quattro chipset, che confrontano il motore del Lucid con i motori di Tesla e Porsche, arrivano al cuore della questione.

Confronto del peso apparente di statore e rotore

Confronto del peso apparente di statore e rotore

Chiaro confronto del peso del motore

Chiaro confronto del peso del motore

Confronto evidente della densità di energia

Confronto evidente della densità di energia

Confronto tra potenza apparente e peso del motore

Confronto tra potenza apparente e peso del motore

Rawlinson osserva che il progetto prevedeva il ritorno alla fisica e l’osservazione dell’intero gruppo propulsore come un sistema inerziale completo.

I due passano molto tempo a discutere del design dello statore, lo statore esterno del motore che, con la corrente formata dal commutatore, crea il campo magnetico che fa ruotare il rotore al centro.

READ  I residenti dell'Ontario hanno bisogno di un codice QR per dimostrare la vaccinazione la prossima settimana. Ecco cosa devi sapere

Ad esempio, lo statore di un motore sincrono a magneti permanenti a sei poli non utilizza bobine di filo di rame come molti di questi motori e non utilizza nemmeno le forcine. In alternativa, per una bassa perdita di potenza e facilità di assemblaggio, Lucid cerca un gruppo di avvolgimento continuo che si avvolge nello statore con un numero limitato di saldature. È realizzato con una macchina controllata da CNC e un processo simile alla tessitura. Quindi un mandrino controllato da CNC aiuta ad allineare e inserire la rete tessuta.

Involucro in carbonio sul motore a quadri Tesla Model S

Involucro in carbonio sul motore a quadri Tesla Model S

La coppia si fa persino beffe della soluzione alternativa a cui Tesla ha fatto ricorso nei suoi motori per il Plaid: un involucro in fibra di carbonio che secondo Rawlinson è lo stesso tipo di tecnologia utilizzata per immagazzinare l’idrogeno per le celle a combustibile, per mantenere un’enorme pressione al loro interno. Dalala ipotizza che un grande volume sarà troppo costoso.

Lucid raffredda anche il suo motore in modo diverso rispetto a una Tesla, una Porsche o altri modelli che conosciamo. La strategia di Lucid estrae tutto il calore che può avvicinarsi alle prese d’aria piuttosto che aspettare che il calore raggiunga l’esterno. Il canale centrale nello statore funge da collettore, che guida l’ATF (Automatic Transmission Fluid) attraverso canali stretti, aiutando ad estrarre il calore attraverso quella griglia.

Le rotaie che collegano il motore al collettore sono anche il tempo più breve possibile per ridurre la resistenza (e quindi il calore). È un vantaggio del motore in quanto è progettato in un’unica unità con l’inverter.

Conclusione: Lucid assicura che le sue unità di azionamento sono leggere, compatte, efficienti, ad alta intensità energetica e scalabili.

Sebbene Lucid in realtà non metta insieme un’analisi dell’efficienza dell’unità motore rispetto all’unità da taycan E il Plaid modello SCiò significa, sulla base dell’intera presentazione, che anche i suoi motori danno un contributo significativo all’efficienza.

A questo punto, Rawlinson si avventura che il motore stesso pesa così poco – solo l’11% della massa totale della batteria – che se possono ottenere tali guadagni di efficienza dal design dell’unità, sarà essenzialmente un “unità motore zero”.

Questo potrebbe essere l’obiettivo per aiutare a potenziare Vantaggio per Lucid in futuropoiché produce veicoli elettrici che vanno ancora oltre Pacchi batteria più piccoli E forse una versione mini di questa unità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.