Chris Jericho stava per “mordere” la parte di Brock Lesnar in una rissa

La partita WWE SummerSlam del 2016 tra Randy Orton e Brock Lesnar si è conclusa in modo controverso a causa dei colpi di gomito di The Beast che hanno provocato un ko tecnico, ma è finita per essere Incidente dietro le quinte che coinvolge Chris Jericho Ciò ha fatto parlare i fan in seguito.

A quel tempo, è stato riferito che Jericho e Lesnar hanno avuto un alterco fisico e durante la loro apparizione in “”Il vero podcast di JordiLa star dell’AEW ha chiarito che avrebbe “resalito di nuovo contro di lui” considerando ciò che è realmente accaduto nella location dei Gorilla quel giorno.

“Era praticamente come massacrarlo con il gomito alla testa, e non sapevo se fosse stato pianificato o meno e nessuno me lo avrebbe detto”, ha detto. “I gomiti vicino alla testa possono ucciderti. La tua tempia, se vieni colpito abbastanza forte alla tempia, muori… Ero tipo, ‘Se questo è reale, è una merda.'” Se viene chiamato, è ancora una sciocchezza *t. Si prende delle libertà e mi ha fatto incazzare. Ero in un gorilla ed ero incazzato per questo… e ci siamo messi nei guai.

Nonostante il vantaggio delle dimensioni e dell’evidente forza che Lesnar ha su di lui, Jericho – che lo è anche Ha litigato legittimamente con Goldberg… Ha spiegato che non era arrabbiato perché era disposto a “difendere cosa [he believes] fino alla morte “.

L’ex campione del mondo AEW ha anche rivelato che Lesnar “ride… dicendo cose che probabilmente lo disattenderesti se te lo dicessi ora, come termini anti-gay che non dovresti dire”. Anche se non ha rivelato i dettagli, Jericho era disposto a fare di tutto per affrontare la situazione.

READ  Junji Ito sta realizzando un adattamento manga di The Lighthouse

“Ero tipo, cazzo, gli morderò il dannato naso. Vedo questo naso enorme, gigante e paffuto, e sono come… gli morderò il dannato naso, guarda come allora è forte. Potrebbe uccidermi, ma andrà in giro per il resto della sua vita senza naso. Questo è ciò che mi ha fatto sentire”, ha detto. “Non mi importava della cosa omofobica. Non mi interessa, non me l’aspettavo [the insults]. Questo lo ha portato al livello successivo ora, questo è uccidere o essere ucciso.

Alla fine, non c’è stato bisogno di mordersi il naso poiché la situazione si è calmata quando è stato spiegato a Jericho che un posto che coinvolgeva Lesnar e Orton era qualcosa che era stato pianificato e concordato da entrambi gli uomini.

“La Triple H ha cercato di romperlo e entrambi gli abbiamo detto di arrendersi, il che è divertente”, ricorda. “E poi Vince si è fidanzato, si è fidanzato e praticamente ha rotto.”

Nonostante i colpi di gomito alla fine siano stati organizzati da tutti i partecipanti, i colpi legittimi hanno comportato un reale rischio di lesioni e Jericho aveva ragione a preoccuparsi perché Orton finì per subire una commozione cerebrale quella notte.

Se utilizzi citazioni da questo articolo, ti preghiamo di accreditare “The True Geordie Podcast” con h/t a Wrestling Inc. per la copia.

Hai una notizia o una correzione? inviarlo a me [email protected]

Iscriviti a Wrestling Inc. Avvisi sulle ultime notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.