Home / Campobasso / Castello Monforte, lavori per 3 milioni di euro

Castello Monforte, lavori per 3 milioni di euro

Castello Monforte, tutto pronto per avviare i lavori di recupero. Per un impegno di spesa di 3 milioni di euro. In commissione consiliare al comune di Campobasso c’è stato l’incontro con i tecnici della Soprintendenza delle belle arti ma è già stato tutto sottoscritto . Il recupero degli ambienti del Castello Monforte rientra nel piano per il rilancio del centro storico di Campobasso e prevede la realizzazione del ponte levatoio e dei passanti al primo piano per rendere ancora più fruibile il Castello. Ma è evidente che andranno tolte le antenne e i ripetitori che nel corso degli anni sono stati posti sul maniero del Monforte e che, di sicuro, ne guastano l’immagine. Così, come si resta da valutare la possibilità dello spostamento anche del servizio meteorologico dell’aereonautica per recuperare lo spazio più alto del castello rappresentato dalla torre. Del resto, l’importanza del Castello non sta solo in quattro mura. Il Castello è un luogo che deve essere aperto ad attività e mostre. Un sito importante per i campobassani e per il turismo in città. Si è posto il problema del Sacrario dei Caduti anche perché il progetto prevede la realizzazione di un soffitto e, dunque, la necessità di spostare alcune lapidi più in basso. Un’operazione, tra l’altro – sostiene la soprintendenza – che servirà anche a dare forza alle mura di sostegno. E su questo aspetto, però, potrebbero aversi problemi dopo una lettera inviata all’amministrazione da parte del comitato bonifica che chiede garanzie sulla permanenza del Sacrario dei caduti all’interno del castello

Di admin

Potrebbe Interessarti

“Museo Pistilli non chiude. Anche se manca il personale”

“Visti i diversi articoli e comunicati che da un paio di giorni circolano sugli organi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *