Home / Politica / Calenda alla quarta commissione. Aida Romagnuolo si astiene
cof

Calenda alla quarta commissione. Aida Romagnuolo si astiene

Cambio alla presidenza della quarta commissione regionale dopo le dimissioni del presidente Quintino Pallante. Al suo posto, Filomena Calenda consigliere della Lega. Ad astenersi, però, sul voto in Consiglio l’altra esponente del movimento salviniano, Aida Romagnuolo. A distanza, così, prosegue la contrapposizione tra le due espressioni della Lega in Consiglio regionale. Consiglio che ha preso in esame il documento presentato da più parti politiche per chiedere alla Giunta regionale provvedimenti a favore dei molisani che vivono in Venezuela. Una situazione definita pericolosa e al limite della sopravvivenza per molti corregionali. Da qui la discussione in sede di Consiglio regionale per l’utilizzo delle risorse destinate ai molisani nel mondo e finalizzati, proprio, agli aiuti umanitari in favore dei molisani in Venezuela. Ma anche la possibilità di valutare, ove possibile, l’accompagnamento attraverso i canali ministeriali per il rimpatrio di quanti intendono tornare. Una discussione, dicevamo, che ha visto impegnati tutti i gruppi politici presenti in Consiglio regionale. Per questo, è stata fatta sintesi tra i documenti presentati per mettere in campo quelle azioni necessarie atte a dare sostegno ai molisani in Venezuela. Un impegno economico e umanitario. Il presidente della Giunta regionale, Donato Toma, ha ribadito la volontà dell’esecutivo di mettere in campo tutte le iniziative e i fondi possibili proprio per garantire ai molisani in Venezuela la giusta e dovuta vicinanza

Di admin

Potrebbe Interessarti

DIGHE, ANTONIO FEDERICO (M5S): CON PIANO INVASI DAL GOVERNO OLTRE 7, 4 MILIONI DI EURO PER PROGETTI LISCIONE E SCAPOLI

“Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato il Dpcm relativo al primo stralcio del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *