Blockbuster torna in Canada per la commedia Netflix, con Randall Park, Melissa Fumero e Madeline Arthur

Il blockbuster è tornato! Almeno nel mondo immaginario, come l’attrice canadese Madeleine Arthur (Devil in Ohio, a tutti i ragazzi che io abbia mai amato) si unisce a Randall Park, Melissa Fumero e JB Smoove in una nuova commedia Netflix, giustamente intitolata. Rivelarsisul salvataggio dell’ultimo Blockbuster Video Store.

Park interpreta Timmy, un devoto appassionato di cinema il cui primo e unico lavoro è stato lavorare in un negozio di successo locale, e ora è il manager. Timmy riceve una chiamata dalla società per dire che ora gestisce l’ultimo negozio Blockbuster, che non fa ben sperare per il suo lavoro futuro, e il resto della sua squadra.

“Gli esseri umani hanno bisogno di interagire tra loro”, ha affermato Timmy, paragonando Blockbuster a tutti coloro che si dedicano alla visione di film sul servizio di streaming (avete indovinato) Netflix.

(Da sinistra a destra) Melissa Fumero nei panni di Elisa e Randall Park nei panni di Timmy in Blockbuster. (Ricardo Hobbs/Netflix)

Anche se Timmy ama il blockbuster, non è così per tutti i suoi dipendenti. Elisa (Melissa Fumero), una mamma che ha scoperto di recente che suo marito l’ha tradita, è piuttosto annoiata all’idea di tornare al suo lavoro al liceo dopo essere andata ad Harvard, per un po’, ma ama ancora Timmy per molto tempo.

C’è anche la “mamma Blockbuster” Connie (Olga Merediz), l’aspirante regista Carlos (Olga Merediz), la studentessa delle superiori Hannah (Madeleine Arthur) e Kayla (Kamaia Fairburn), il cui padre Percy (JB Smoove) possiede il centro commerciale dove si trova il negozio Blockbuster si trova.

Il resto della serie è imperniato sul tentativo di Timmy di salvare il suo film campione d’incassi dal suo cupo futuro, mentre ogni episodio approfondisce anche un dramma comico più specifico con alcuni dei dipendenti del negozio, dal malcontento di Carlos per la morte di un recensore di film locale, a Connie. Kayla crede che la madre di Hana possa essere stata vittima di un serial killer locale.

READ  Voglio che i miei fan sappiano che possono contare su di noi

dillo ad Arthur Yahoo Canada Ritorno al negozio per la visualizzazione.

“Adoro la commedia, ero davvero entusiasta di lavorare con Randall, Melissa e JB, il resto dell’incredibile cast, e la sceneggiatura è così divertente. Dopo aver letto la prima sceneggiatura, è stato straziante, creato da Vanessa Ramos, e è stato un gioco da ragazzi”.

(da sinistra a destra) Madeleine Arthur nei panni di Hana e Tyler Alvarez nei panni di Carlos nell'episodio 106 di Blockbuster.  (Per gentile concessione di Netflix)

(da sinistra a destra) Madeleine Arthur nei panni di Hana e Tyler Alvarez nei panni di Carlos nell’episodio 106 di Blockbuster. (Per gentile concessione di Netflix)

Hannah è un personaggio interessante nello show. È ingenua e dice cose come “Voleva diventare una veterinaria ma la “barriera linguistica” era troppo difficile, ma sappiamo anche che è intelligente con le sue finanze personali.

“Adoro interpretare Hannah, è così eccentrica e ha un senso dell’umorismo davvero unico che è stato davvero divertente immergersi e sviluppare”, ha detto Arthur.

“È decisamente ottimista… È molto allegra. È sempre ben intenzionata, ma a volte perde un po’ il punto e ama i suoi colleghi, sono come una famiglia e vuole davvero vedere Timmy avere successo e mantenere Blockbuster .”

(da sinistra a destra) Randall Park come Timmy, Tyler Alvarez come Carlos, Camiya Fairborn come Kayla, Melissa Fumero come Eliza, Madeline Arthur come Hana in Blockbuster Episode 107.  (Ricardo Hobbs/Netflix)

(da sinistra a destra) Randall Park come Timmy, Tyler Alvarez come Carlos, Camiya Fairborn come Kayla, Melissa Fumero come Eliza, Madeline Arthur come Hana in Blockbuster Episode 107. (Ricardo Hobbs/Netflix)

La casa canadese dell’ultimo film Blockbuster

Allora, dove ha ricreato Netflix il negozio Blockbuster nel 2022? Qui in Canada, nella Columbia Britannica, nell’area di Vancouver.

Madeleine Arthur, originaria della Columbia Britannica ma che ora vive a Los Angeles, ha colto l’occasione per fargliela vedere Rivelarsi Ha recitato in alcuni dei suoi siti preferiti.

“È sempre bello tornare a casa e vedere i miei amici e la mia famiglia, e poi avere un cast”, ha detto Arthur. “Alcune persone sono già state a Vancouver, altre no, hanno una vista della città e le ho portate in alcuni dei miei ristoranti preferiti, … li ho portati con le ciaspole e sono andato al ponte sospeso di Capilano, … ho anche andato a Whistler per il fine settimana”.

READ  Spoiler del General Hospital: Trina scopre che Curtis è il vero padre - Il passato romantico di Portia è stato svelato?

“Ho cercato di mostrare loro la bellissima Columbia Britannica e ciò che Vancouver ha da offrire”.

LOS ANGELES, CA - 27 OTTOBRE: Madeleine Arthur assiste la premiere di Blockbuster S1 al Netflix Tudum Theatre il 27 ottobre 2022 a Los Angeles, California.  (Foto di Araya Dohini/Getty Images per Netflix)

LOS ANGELES, CA – 27 OTTOBRE: Madeleine Arthur assiste la premiere di Blockbuster S1 al Netflix Tudum Theatre il 27 ottobre 2022 a Los Angeles, California. (Foto di Araya Dohini/Getty Images per Netflix)

Nella sua carriera fino ad ora, Arthur è riuscita ad assumere e sviluppare personalità molto diverse.

“Questo è ciò che amo dell’essere un attore ed è ciò che mi eccita, interpretare un personaggio come Mai Diavolo nell’Ohiodove affronti molti traumi, che sono molto misteriosi e misteriosi, e poi interpreti il ​​ruolo di Hannah, che è anche piena di emozioni che emergono in un modo diverso”, ha detto Arthur.

“Sono completamente diversi. Raccontano storie molto diverse e per me è quello che spero solo di continuare a fare, raccontando una varietà di storie e interpretando un sacco di personaggi diversi”.

D’ora in poi, ad Arthur piacerebbe fare qualcosa di un po’ diverso, un progetto in francese.

“Mi piacerebbe fare un film francese”, ha detto Arthur, “Continuerò a dirlo finché non accadrà”. “Voglio fare un film d’azione, ho iniziato a boxare di recente ed ero una ginnasta crescendo, e sento che una specie di thriller di spionaggio o qualsiasi azione sarebbe davvero divertente”.

“Poi dirò, come un pezzo di un periodo nel 17° secolo e anche, facciamo gli anni ’20. Fondamentalmente, mi piacerebbe fare tutto perché sono giovane e c’è un sacco di tempo, e spero che questo sia solo l’inizio.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.