Attraversare il popolare thriller “Papers, Please”, il checkpoint di frontiera per Android

Hai mai sentito parlare di un “documentario distopico”? numero? Questo perché un gioco autonomo chiamato “Leaves, Please” l’ho inventato io. Allo stesso modo in cui Death Stranding ha reso esilarante camminare (a seconda di chi lo chiedi), lo sviluppatore Lucas Pope ha trasformato il controllo dei documenti di attraversamento del confine come ispettore dell’immigrazione a un posto di blocco nel paese comunista immaginario di Arstotzka in qualcosa di molto più profondo del compito si. In effetti, è un commento socio-politico sugli stati di polizia comunisti (tecnicamente, comunismo apolide) e sulla condizione umana.

Lo stato comunista di Arstotzka ha appena concluso una guerra di 6 anni con la vicina Kolechia e ha riconquistato la metà destra della città di confine di Grestin.

Il tuo lavoro come ispettore dell’immigrazione è controllare il flusso di persone che entrano nella parte Arstotzkan di Grestin da Kolechia. Tra le folle di migranti e visitatori in cerca di lavoro ci sono contrabbandieri, spie e terroristi nascosti.

Utilizzando solo i documenti presentati dai viaggiatori e i primitivi sistemi di esame, ispezione e impronte digitali del Ministero delle Ammissioni, devi decidere chi può entrare ad Arstotzka e chi verrà rifiutato o arrestato.

Sui giornali, per favore, hai il compito di prendere decisioni difficili che superano la linea morale ed etica, determinando il risultato non solo di individui, ma di intere famiglie che cercano di superare la barriera. Lo so, è tutta roba pesante, giusto? Oh, e se non controlli bene i documenti e ammetti accidentalmente un numero sufficiente di persone che non dovrebbero attraversare (contrabbandieri, spie e terroristi), il tuo personaggio ne subirà le conseguenze se capisci cosa intendo.

READ  5 funzionalità che vogliamo vedere nell'aggiornamento di Minecraft 1.19

Perché vorresti giocare a questo in un gioco, allora? Bene, come con qualsiasi altra cosa che sfida le nostre facoltà di pensiero critico, richiede che tu faccia proprio questo, il che lo rende incredibilmente interessante o almeno intrigante a un nuovo livello.

Se vuoi vedere il processo di sviluppo svolto da Lucas Pope per portare il gioco sui dispositivi mobili, puoi dare un’occhiata alla sua app Post sul blog. C’era anche un corto creazione di filmati per il concetto utilizzato dal gioco, e puoi guardare il video qui sotto per vedere il suo viaggio in tutti i suoi alti e bassi durante la creazione del gioco.

È già successo tramite questa clip di YouTuber Quel ragazzo Glen Chi ha molti video divertenti sulla storia dei giochi sul suo canale. A dire il vero, l’unica cosa più interessante che giocare e sperimentarlo in prima persona è la storia di come Lucas ha avuto l’idea e ha iniziato a costruirla, quindi ti consiglio di dare un’occhiata!

le carte per favore
le carte per favore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.