Home / Politica / Atti di bilancio negati, i Cinque stelle denunciano al Tar il presidente Toma

Atti di bilancio negati, i Cinque stelle denunciano al Tar il presidente Toma

Azione legale contro il presidente della regione Toma per l impossibilità di accedere ai pagamenti di bilancio. Il gruppo regionale Cinque stelle ha dato mandato allo studio legale Iacovino per ricorrere al Tar. “Non si può negare ai consiglieri lo svolgimento della propria azione oggetto dell attività e a leggere impegni spesa. Invece ci fermiamo ai macro aggregati perché il presidente toma ritiene che per sicurezza dei dati non è possibile rendere pubblici i dati. È inaccettabile che un Consigliere regionale, per vedersi riconosciuto quello che è un diritto, debba ricorrere ai tribunali. In parole semplici, non ci è consentito sapere come vengono spesi i soldi dei molisani perché ci è stato negato l’accesso ai capitoli del Bilancio regionale. Una cosa gravissima! Come avevamo promesso, non ci siamo fermati di fronte a un tale atto di censura da parte di Toma nei nostri confronti e nei riguardi di tutti i cittadini molisani.La questione è molto grave anche secondo l’avvocato Vincenzo Iacovino che, con il suo studio, ci segue in questa battaglia: “Da cittadino chiedo a voi che avete il coraggio di denunciare, di non fermarvi e di continuare a proteggere la democrazia.”

Potrebbe Interessarti

Provinciali Isernia, il Pd appoggia il candidato di Michele Iorio?

Domenica 25 agosto 2019 si terranno le elezioni per il rinnovo del Presidente della Provincia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *