Apple mira a sostituire le password con la nuova funzione Passkey

Mela dentro iOS 16iPadOS 16, tvOS 16, macOS Ventura Introduce una nuova funzionalità Passkeys che sostituisce le password tradizionali quando si accede a un sito Web o a un’app. Le passkey sono più sicure delle password e proteggono gli utenti da phishing, malware e altri attacchi volti all’accesso all’account.


Secondo Apple, le passkey sono credenziali di nuova generazione più sicure e più facili da usare rispetto alle password standard. come una mela Spiegato in un documento di supporto A seconda della funzione, le chiavi di accesso vengono generate secondo lo standard WebAuthn e utilizzano una coppia univoca di chiavi di crittografia per ogni sito Web o account.

Una delle chiavi è pubblica e memorizzata sul server del sito web, mentre la seconda chiave è privata e conservata sul dispositivo. Sul I phone e altri dispositivi con autenticazione biometrica, ID viso o ID connessione Viene utilizzato per autorizzare la passkey per l’autenticazione dell’utente sul sito web. Le chiavi devono corrispondere per consentire l’accesso e, poiché la seconda chiave è privata e disponibile solo per l’utente, non può essere rubata, divulgata o sottoposta a phishing.

Le chiavi di accesso dipendono dai file iCloud Portachiavi, che a sua volta richiede l’autenticazione a due fattori per una maggiore protezione. Le chiavi di accesso sono sincronizzate su tutti i dispositivi degli utenti tramite il portachiavi ‌iCloud‌ e sono crittografate end-to-end con le proprie chiavi di crittografia.

La sincronizzazione delle passkey tra gli account fornisce ridondanza in caso di smarrimento di un dispositivo Apple, ma se tutti i dispositivi Apple di qualcuno vengono persi e le passkey vengono perse con essi, Apple ha implementato Funzione di garanzia del portachiavi iCloud Per recuperare le informazioni sulla passkey. È necessario seguire un processo di autenticazione in più passaggi per ripristinare il portachiavi iCloud‌ utilizzando le passkey oppure gli utenti possono configurare un contatto per ripristinare l’account.

READ  YouTube Short è finalmente su iPad e tablet Android

Sebbene le passkey sembrino complicate sulla carta, in pratica saranno semplici come usare Touch ID o Face ID per creare una passkey che accompagna il tuo login.

Apple sta collaborando con i membri della FIDO Alliance, inclusi Google e Microsoft, per garantire che le passkey possano essere utilizzate anche con dispositivi non Apple e su tutte le piattaforme. Sui dispositivi non Apple, le chiavi di accesso funzioneranno tramite codici QR che si autenticheranno con il tuo ‌iPhone‌‌, ma richiederà il supporto di altre aziende, quindi è uno standard nel mondo tecnologico.

chiavi di accesso ios 16 2


Ci sono informazioni anonime su cosa succede alle passkey quando ti sposti da Apple a un’altra piattaforma come Android, poiché Apple non ha dettagliato cosa accadrà in questo caso.

Apple afferma che ci vorrà del tempo per allontanarsi dalle password, ma lavorerà con gli sviluppatori per creare un futuro senza password.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.