Anteprima: Napoli-Torino: pronostici, notizie squadre, formazioni

Sports Mole anticipa in anteprima il match di Serie A di sabato tra Napoli e Torino, tra pronostici, notizie sulle squadre e possibili formazioni.

Capolista italiano Napoli Riprendono la loro stagione di successo finora sabato pomeriggio, dando il benvenuto Torino Allo Stadio Maradona.

Mentre i padroni di casa hanno battuto il Milan poco prima della sosta per le Nazionali e con la vittoria a San Siro li hanno portati in testa alla classifica, il Toro a metà classifica ha subito la terza sconfitta in quattro gare.


Anteprima della partita

© Reuters

Mettendo fine alla lunga serie di imbattibilità del Milan in Serie A e allo stesso tempo ampliando il suo raggio d’azione, il Napoli ha spinto i rivali rossoneri a una rara sconfitta interna prima della pausa per le Nazionali.

dopo, dopo Matteo Politano E il Olivier Giroud Colpito da entrambe le squadre nell’intervallo, il vincitore della gara serrata è arrivato dalla panchina, come la firma dell’estate Giovanni Simeone Sbircia in testa per segnare la vittoria del Partenopei.

Di conseguenza, il Napoli non è solo in testa alla classifica con l’Atalanta – entrambe le squadre con 17 punti – ma è anche imbattuto nelle ultime 11 gare di campionato; Vinci nove volte nel processo.

Questa rappresenta la serie più lunga di vittorie consecutive in Serie A e, con una vittoria o un pareggio questo fine settimana, possono eguagliare l’allenatore Luciano SpallettiIl suo precedente miglior talismano da quando ha preso il comando, che è arrivato all’inizio della scorsa stagione.

Dopo aver anche goduto di un inizio brillante della sua campagna di Champions League – schiacciando da parte Liverpool e Rangers e segnando sette gol – questo nuovo look per il Napoli è chiaramente una forza d’attacco da non sottovalutare. Inoltre, oltre a registrare eliminazioni consecutive in Europa, hanno mantenuto la porta inviolata sei volte nelle ultime 10 partite di campionato, fino a maggio.

READ  Liam Brady si presenta allo Juventus Museum per donare il pallone vincitore dello Scudetto 1982

Gli uomini di Spalletti possono sicuramente aspettarsi di continuare a raggiungere quel livello impressionante questa settimana, dato che ora accolgono il Torino allo stadio Maradona per l’11esima volta dall’ultima sconfitta casalinga contro i loro omologhi del Torino. Risale infatti al 2009, infatti, l’ultima vittoria di un ospite in campionato a Napoli.

Il regista dell'Hellas Verona, Ivan Juric, è raffigurato l'8 novembre 2020© Reuters

Infine, sono trascorsi più di sette anni da quando il Toro ha estromesso il rivale del sud in Serie A, ottenendo l’unica vittoria nelle ultime 20 partite casalinghe nel marzo 2015.

I granata, infatti, non hanno vinto tutte le ultime 14 gare di campionato contro il Napoli; perdere 10 volte. Ciò include le due partite della scorsa stagione – sconfitte per 1-0.

Il Torino ha iniziato bene la stagione 2022-23, ma ha vacillato da quando ha subito la prima battuta d’arresto all’inizio di settembre, perdendo in tre delle ultime quattro partite – l’ultima, quella casalinga all’ultimo respiro. per Sassuolo.

Un totale di soli due gol di quelle partite raccontano la storia di questo calo e rimangono al nono posto in classifica; Ha ottenuto 10 punti con i rivali della Juventus.

Allenatore Ivan Juric – costretto a trascorrere del tempo lontano dalla linea laterale a causa di un malore prima della pausa per le Nazionali – ha continuato a stringere la squadra dall’altra parte, però, e finora hanno subito gol solo una volta nel primo tempo di Serie A questa . termine.

Tuttavia, continuare il ritmo è stato un problema: cinque dei sette gol trapelati sono arrivati ​​​​all’80 ° minuto o dopo, incluso ciascuno degli ultimi tre.

Formato Napoli Serie A:

READ  Partita di Dimitrov-Alejandro Davidovic dal vivo in India

Formato Napoli (tutte le competizioni):

Modello Torino Serie A:


Notizie di squadra

Matteo Politano festeggia il gol del Napoli il 14 settembre 2022© Reuters

Dopo aver subito un infortunio alla caviglia che lo ha costretto a ritirarsi dalla rosa italiana la scorsa settimana, l’esterno del Napoli Matteo Politano dovrà unirsi all’attaccante Victor Osimhen in disparte questo fine settimana.

Luciano Spalletti – rientrato a bordo campo dopo una squalifica per una partita – dovrà valutare la preparazione del Messico. Herving Lozano Il ritorno uruguaiano Mattia OliveiraEntrambi sono tornati a Napoli più tardi dei loro colleghi europei dopo aver svolto il servizio internazionale. Il primo soffre anche di un problema muscolare.

In assenza di Osimene, Giacomo Raspadori E Giovanni Simeone si contendono un posto in testa. Simeone punterà a segnare in due partite consecutive di campionato per la prima volta nel 2022, soprattutto dopo aver segnato in precedenza sei gol in Serie A contro gli ospiti sabato.

Intanto Torino potrebbe farne a meno Mirjam Vojvoda In Campania, dove rientra presto dal campo del Kosovo per un problema alla coscia.

Inoltre il centrocampista Alexey Miranchuk Ancora non disponibile, ma l’attaccante centrale Pietro Pellegri Spero di riprendermi da una lesione muscolare dell’adduttore in tempo per discernerlo.

Mentre Pellegri lotta, Antonio Sanabria Devi iniziare in anticipo, supportato dall’acquisizione estiva Nikola Vlasic. Quest’ultimo ha già avuto un enorme impatto a Torino, segnando il maggior numero di gol (tre), segnando il maggior numero di tiri in porta (sette) e creando il maggior numero di occasioni (11) tra i giocatori del Toro finora in questa stagione.

Possibile formazione titolare per il Napoli:
Merritt. Di Lorenzo, Kim, Rahmani, Roy; Anguise, Lobotka, Zelensky; Lozano, Raspaduri, Kvaratskelli

READ  “Bella stagione ma da migliorare” - Il Direttore di Gara Aprilia Bonora

Potenziale formazione titolare del Torino:
Milinkovic-Savic Shores, Bongiorno, Rodriguez; Singo, Lukic, Linetti, Lazaro; Radunjic, Vlasic. Snapria


SM parole sfondo verde

Diciamo: Napoli-Torino 2-0

Il Napoli può riprendere da dove aveva lasciato, perché è la squadra più potente – anche in assenza di Osimhen – e tende a battere il Torino in casa.

Per analizzare i dati per i risultati più probabili, le linee di punteggio e altro per questa partita, fai clic qui.


Il miglior consiglio

La nostra guida esperta collabora Sporita.com Si aspettano meno di 3,5 gol in questa partita. clicca qui Scopri cos’altro aspettarti da questo gioco e altri suggerimenti di calcio collaudati.Sotto 3.5: Dati


ID: 495605: 1false2false3false: QQ:: da desktop db: LenBod: collect13654:

Anteprime via e-mail

Clicca qui per ottenere talpa sportivaEmail quotidiana di anteprime e pronostici per ogni partita importante!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.