Almeno 11 morti, 15 feriti nell’attacco ai campi di addestramento militare russo – Nazionale

Sabato, due uomini hanno sparato alle truppe ad A russo tiro militare a distanza ravvicinata UcrainaIl ministero della Difesa russo ha affermato che 11 persone sono state uccise e 15 ferite prima di essere uccise.

Il ministero ha dichiarato in una dichiarazione che la sparatoria è avvenuta nella regione di Belgorod, nel sud-ovest della Russia, al confine con l’Ucraina. Ha detto che i due uomini, provenienti da un anonimo paese dell’ex Unione Sovietica, hanno sparato ai soldati mentre si addestravano sul bersaglio e sono stati uccisi dal fuoco di rappresaglia.

Il ministero ha descritto l’incidente come un attacco terroristico.

Leggi di più:

La Russia conquista una posizione di potere chiave a Kiev mentre difende i territori conquistati: l’Ucraina

La sparatoria arriva nel mezzo di una frettolosa mobilitazione ordinata dal presidente Vladimir Putin per rafforzare le forze russe in Ucraina, una mossa che ha scatenato proteste e causato la fuga di centinaia di migliaia di persone dalla Russia.

La storia continua sotto l’annuncio

Putin ha detto venerdì che più di 220.000 riservisti erano già stati chiamati nell’ambito degli sforzi per reclutarne 300.000.

Nonostante l’annuncio del leader russo che solo le persone che hanno prestato servizio militare di recente saranno oggetto di citazione, attivisti e gruppi per i diritti umani hanno riferito che gli uffici di arruolamento militare stanno arrestando persone che non hanno alcuna esperienza militare, alcune delle quali anche inadatte a prestare servizio per motivi medici.


Clicca per riprodurre il video:

Gli ucraini celebrano il giorno del difensore mentre la guerra in Russia infuria


Alcuni riservisti appena chiamati hanno pubblicato video di essere stati costretti a dormire per terra o addirittura fuori e hanno ricevuto armi arrugginite prima di essere inviati in prima linea.

Le autorità hanno riconosciuto che la mobilitazione è stata spesso mal organizzata e hanno promesso di migliorare la situazione.

2022 copie della stampa canadese

READ  Fonti hanno detto che l'ex segretario stampa della Casa Bianca Kayleigh McEnany ha incontrato il gen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.