Home / Lavoro / “Vigilanza Aquila, ancora problemi per i lavoratori”

“Vigilanza Aquila, ancora problemi per i lavoratori”

Le Segreterie Regionali della FILCAMS Molise e della UILTuCS Molise esprimono estrema preoccupazione per il perdurare delle problematiche in cui versano i dipendenti dell’Istituto Aquila s.r.l.

Ebbene, dopo le molteplici proteste dei lavoratori e delle OO.SS. degli scorsi mesi, legate principalmente  al notevole ritardo nel pagamento degli stipendi, la Regione Molise provvedeva a versare alla società una grossa somma, dovuta per i servizi dalla stessa svolti a favore della Regione: nonostante l’incasso di una somma tanto consistente, l’Istituto, invece di provvedere immediatamente a pagare gli stipendi arretrati alle guardie particolari giurate,  ancora non salda ai lavoratori la mensilità di febbraio 2017, continuando a creare enormi disagi agli stessi. l’inerzia dell’Istituto è tanto più grave se si considera che, a fronte dell’incasso degli importi dovuti dalla Regione, si era formalmente impegnata a pagare tutti gli stipendi arretrati entro il 31 marzo 2017: ancora una volta FILCAMS, e UILTuCS Molise devono segnalare che l’impegno non è stato rispettato, ad esclusivo danno dei lavoratori.

Per questi motivi, nei giorni scorsi le Segreterie Regionali delle OO.SS. chiedevano formalmente un incontro al Presidente Frattura, alla presenza anche dell’amministratore dell’Istituto Aquila s.r.l., per stimolare la dovuta attività di controllo da parte della Regione Molise, committente dei servizi svolti dall’Istituto, e per elaborare qualsiasi soluzione utile a tutelare i lavoratori, ormai  stremati dalla  continue carenza della Società.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

“Chi vuole l’annessione del Molise non ha “diritto di veto” sul futuro del governo regionale”

“Più leggo le posizioni personali di “rappresentati politici” locali del centrodestra più mi chiedo come …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*