Home / Scuola / Studenti dell’Alfano premiati ai Giochi della Chimica

Studenti dell’Alfano premiati ai Giochi della Chimica

Sara Di Siena (II D), Maristella Di Teodoro (V A) e Rocco Mastromartino (IV E) sono stati premiati ai Giochi della Chimica: la nostra scuola primeggia ancora una volta nelle discipline scientifiche, piazzandosi ottimamente nella classifica finale della fase regionale (svoltasi a Pesche presso il Dipartimento di Bioscienze e Territorio della sede universitaria lo scorso 29 aprile) con tre studenti, ai quali sono andati i complimenti del Dirigente Scolastico Concetta Rita Niro a nome di tutto l’Istituto, alunni, docenti e personale, durante la breve cerimonia di premiazione svoltasi oggi durante la seconda ora di lezione. Seconda classificata nella classe di concorso A: Sara Di Siena; seconda classificata nella classe di concorso B: Maristella Di Teodoro; terzo classificato nella classe di concorso B: Rocco Mastromartino. I nostri ragazzi si sono classificati secondi anche nella competizione a squadre, sia del biennio che del triennio.

La manifestazione, promossa dalla Società Chimica Italiana su incarico del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), vede protagonisti gli studenti molisani degli Istituti Superiori di Secondo Grado. I primi classificati nelle tre classi in concorso passano alle Finali Nazionali che si svolgeranno presso il Parco Tirreno a Roma nei giorni 17-19 maggio 2017.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

“Campobasso, addio alla città giardino”

“Molte polemiche ha destato in questi giorni l’abbattimento di 3 pini secolari in piazza Falcone …

2 commenti

  1. Bravi, continuate così. Si cresce con la cultura, non con un boccale di birra!

  2. Achille Colapietra

    La Cultura con la C maiuscola deve tornare in primo piano nella nostra regione ed essere utilizzata non per migrare ed andare a produrre ricchezza altrove, ma per rimanere in Molise e farlo crescere, farlo uscire dall’oscurantismo, dall’isolamento, dalla paralisi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*