Home / Cronaca / Strade e frane, un disastro

Strade e frane, un disastro

Cinque strade in provincia di Campobasso chiuse per frane.

  • P. 153 Montenero-mare da Montenero di B. incr. SP 55 (dissesto stradale)
  • P. 77 Chietina direzione Castelguidone (disseto stradale)
  • P. 56 Galdina a Km 1 da Monacilioni direzione Campolieto (frana)
  • P. 42 Cipranense da Ponte Regio al bivio SP 43 per Casalciprano (frana)
  • P. 163 della Val del Bif Civitacampomaano-Castelmauro (frana al Km 40) E’ in corso la valutzione da parte dei tecnici della Provincia della transitabilità mezzi leggeri

Le strade del Molise? Franate, piene di buche, insicure. Le Province, quelle vere, sono state tagliate ma nessuno ha pensato chi avrebbe dovuto garantire gli interventi che queste assicuravano. A partire dalle strade. Sono stati “licenziati” i politici eletti, questo è vero, ma l’apparato burocratico è rimasto tale e quale e ai politici eletti dal popolo sono subentrati politici eletti dagli amministratori. E’ venuta meno la politica a favore dei cittadini e, infatti, sono apparsi sulla scena “i disperati della politica” i nuovi “amministratori” alla ricerca di una poltrona, di una sedia, addirittura di uno strapuntino di potere in qualche corridoio del palazzo, per discutere il da farsi e le competenze da assegnare, ma di mettere in sicurezza le strade neanche per sogno. Un disastro assoluto e il bello è che tutti gli enti, comunali, provinciali e regionali, dicono di non avere nemmeno un centesimo da spendere per metterle in sicurezza e asfaltarle. Sulle strade del Molise. Amen

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Colozza, individuati i vandali

A seguito dei recenti episodi di furti tentati e consumati verificatisi in alcuni edifici scolastici …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*