Home / Cultura / Skyscanner promuove come una gemma Sant’Angelo Limosano

Skyscanner promuove come una gemma Sant’Angelo Limosano

Come ogni anno, Skyscanner seleziona 20 piccole gemme italiane, che valgono assolutamente una visita. Borghi, città e piccoli comuni italiani dalla bellezza indiscussa, a cui ispirarsi per la prossima gita fuori porta e, magari, da visitare proprio in occasione del prossimo ponte di Ognissanti. Per stilare questa speciale lista di paesi, uno per ogni Regione, Skyscanner ha considerato i paesi italiani con una popolazione inferiore ai 35mila abitanti, con un borgo ben conservato, e che esprimessero le caratteristiche architettoniche e del paesaggio della propria Regione di appartenenza; oltre a lasciarsi ispirare dai preziosi commenti ricevuti sui social dai propri utenti, in occasione delle campagne precedenti.

SANT’ANGELO LIMOSANO (CB) – MOLISE

Detto il paese di San Pietro Celestino, conosciuto come Papa Celestino V, Sant’Angelo Limosano – così chiamato perché fu la rocca del vicino paese Limosano – è uno scrigno di tradizioni e tesori nella provincia di Campobasso. Caratterizzato da incredibili percorsi nel verde, i cosiddetti tratturi, il paese è ideale per gli amanti del trekking che qui potranno percorrere il famigerato Percorso Celestiniano, lo stesso che il monaco eremita affrontò nel lontano 1294 per raggiungere L’Aquila e prendere la nomina papale. Il centro abitato è caratterizzato da bastioni medievali disposti su tre livelli che conducono verso la chiesa di Santa Maria Assunta in Cielo. Aeroporto più vicino: Napoli Capodichino (160 km).

Di admin

Potrebbe Interessarti

Campobasso fa rima con caos

Alla luce dei poco lusinghieri risultati raggiunti dalla giunta Battista e con l’imminente scadenza elettorale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*