Home / Campobasso / Sicurezza scuole: “ci vuole la videosorveglianza”

Sicurezza scuole: “ci vuole la videosorveglianza”

Davvero non ci sono parole per commentare l’ennesimo furto ai danni di una scuola cittadina. Da anni cadono nel vuoto gli innumerevoli appelli e le richieste fatte all’amministrazione per l’installazione di sistemi di videosorveglianza e deterrenza per proteggere le scuole che ospitano i nostri figli e che vengono depredate e messe in ginocchio con una frequenza oramai inaccettabile.
Furti di materiale spesso molto costoso, atti vandalici, ausili didattici e suppellettili resi inutilizzabili, infrastrutture danneggiate: in ogni occasione la conta dei danni supera di gran lunga l’importo necessario per l’installazione di sistemi di sicurezza….
Cosa si aspetta ancora? L’amministrazione predisponga con urgenza ogni risorsa necessaria affinché tutte le scuole cittadine vengano dotate in tempi brevi di idonei sistemi di sicurezza per porre fine a queste intollerabili razzie.

Di Virginia Romano

Potrebbe Interessarti

Campobasso, non ci sto

di Giuseppe Saluppo Non ci sto. 13 consiglieri di maggioranza, hanno deciso di votare l’accordo …

Un Commento

  1. Elisabetta Sciscenti

    Le parole sono ormai finite. Quello che non è finito e’ il silenzio della nostra classe politica dinanzi a tali eventi, il sottovalutarli, il mettere in secondo piano la sicurezza e la vivibilità della città. Non capisco: che cos’altro deve ancora verificarsi perché si percepisca la gravità del problema e vi si ponga rimedio? Campobasso cittadina tranquilla? Ma per cortesia! Di Pietro, le tue famose telecamere in tutta la regione dove sono? Non pervenute, come tante altre cose in Molise…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*