Home / Politica / Seac, contro i licenziamenti sciopero il 24 febbraio

Seac, contro i licenziamenti sciopero il 24 febbraio

Vertenza trasporto urbano a Campobasso, il 24 febbraio sarà sciopero. Tra i dipendenti della Seac che sono a rischio di licenziamento e l’amministrazione comunale di Campobasso non è stato raggiunto alcun accordo circa la possibilità, da parte del Comune, di coprire i 900mila euro tagliati dalla Regione per i chilometri da effettuarsi in città. Ciò significa meno corse e 10 licenziamenti. Per il momento presidio sospeso per poi riprendere il giorno 17 febbraio tutti i giorni dalle ore 8:00 alle 20:00. Sembra, proprio, che ci si rassegni al fatto che il trasporto pubblico sia semplicemente una voce di spesa e non un investimento nello sviluppo del territorio. Il Comune di Campobasso, nel proprio bilancio, non ha mai ritenuto di investire un solo euro per il trasporto pubblico urbano. Oggi, invece, ci sarebbe la necessità di avere un’idea di cosa fare e di cosa garantire ai cittadini.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Paradosso molisano: La Caserma col condominio

Disperatamente alla ricerca di una delibera di giunta regionale  che annunci il varo di un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*