Home / Campobasso / Rubano un’auto ma i Carabinieri li braccano

Rubano un’auto ma i Carabinieri li braccano

Nella mattina odierna i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile unitamente a quelli della Stazione di Gambatesa (CB), nell’ ambito del diuturno servizio di controllo del territorio hanno tratto in arresto per il reato di furto aggravato in concorso un 20enne di Campobasso, già noto alle Forze dell’ Ordine il quale, insieme ad un complice, un 25enne di origini dominicane dimorante nel capoluogo, durante la trascorsa notte ha asportato un’ autovettura parcheggiata su una pubblica via di Campobasso. I militari, alle prime luci dell’ alba, a seguito della diramazione di una nota di ricerca da parte della Centrale Operativa dei Carabinieri relativa all’  autovettura rubata e da ricercare, la rintracciavano in Riccia (CB), sulla s.s.645, ma, intimato l’ alt, la stessa fuggiva proseguendo sulla ss 212 dove pochi chilometri successivi veniva abbandonata dai due occupanti che si davano alla fuga a piedi nella campagna circostante. Uno dei due uomini è stato  raggiunto e fermato dai Carabinieri, mentre il complice è riuscito a far perdere le proprie tracce favorito dall’ oscurita’ ed al momento le ricerche effettuate hanno dato esito negativo. Il complice viene quindi denunciato in stato di irreperibilità per lo stesso reato. L’ arrestato domani verrà condotto in Tribunale per l’ udienza direttissima. Il mezzo è stato recuperato e appena possibile verrà restituito all’ avente diritto.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

La Finanza scova 9 chili di marijuana a Termoli e una piantagione di cannabis nei pressi di Campobasso

Nell’ambito di un dispositivo di lotta ai traffici illeciti  nella provincia di Campobasso, unità del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*