Home / Cronaca / Ruba legna nei boschi, denunciato dalla forestale

Ruba legna nei boschi, denunciato dalla forestale

MONTERODUNI. Nell’ambito delle attività di polizia forestale svolte nei territori rurali e montani, una pattuglia del Comando Stazione Forestale di Monteroduni ha denunciato all’Autorità Giudiziaria per furto di legna e danneggiamento un 37enne che esercita la professione di boscaiolo.

Dopo varie indagini ed accertamenti, infatti, si è risalito all’autore dei furti, avvenuti su un soprassuolo boschivo di circa 10.000 mq di proprietà privata, in località “Campopiano” nell’agro del comune di Monteroduni. Gli ignari proprietari hanno subito il furto dei propri alberi e solo grazie alla rapida presentazione di apposita denuncia-querela da parte di uno di questi è stato possibile risalire al presunto autore del fatto illecito, grazie all’attività investigativa svolta dai forestali.

L’indagato conosce questo territorio montano e rurale assai bene, dato che svolge la professione di taglia-legna, e ha realizzato i furti in luoghi molto isolati sebbene serviti da strade a fondo naturale.

Con la grave crisi economica in atto sono aumentati in maniera esponenziale, a livello nazionale, i furti di legna. Questi sono perpetrati, nella maggior parte dei casi, nei territori rurali e montani ricadenti nell’ambito naturale di operatività del Corpo Forestale dello Stato, il quale svolge una importante funzione di polizia di prossimità.

Di Virginia Romano

Potrebbe Interessarti

Muore un centauro sulla Statale 17

Forse un malore o una distrazione le cause dell’incidente mortale di questa  mattina intorno alle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*