Home / Cultura / Roccamandolfi negli itinerari di Federico II

Roccamandolfi negli itinerari di Federico II

All’interno del progetto sugli Itinerari di Federico II c’è anche il Molise con il comune di Roccamandolfi. Unica realtà molisana che si unisce a partners istituzionali di spessore come la Regione Basilicata, la Regione Puglia, la Regione Calabria e la Regione Sicilia. L’obiettivo principale del progetto è incentivare la conoscenza e la valorizzazione del patrimonio degli Itinerari Federiciani nelle località legate a Federico II. Nel caso specifico del Molise lo stesso castello di Roccamandolfi ha una storia legata a Federico II così come la stessa esistenza del Contado di Molise unito alla Terra di Lavoro per far nascere il Giustizierato di Molise e Terra di Lavoro. Il progetto prevede un itinerario turistico da Roccamandolfi fino a Melfi in Basilicata. Sono previste anche attività con le scuole a cominciare dai Laboratori Emozionali di Scoperta che rappresentano un percorso formativo innovativo che induce a conoscere più profondamente la propria vita, spingendo a guardarla con occhi nuovi, gli occhi del cuore, perché solo attraverso una percezione lirica e poetica del presente è possibile cogliere il vero significato, sacro divino ed epifanico, dell’Esistenza. Ogni classe, riscoprendo nella ricchezza e nell’armonia del Patrimonio Culturale l’armonia di comportamenti e di stili di vita più armoniosi, potrà sviluppare dei propri percorsi, in cui gli allievi potranno essere le Guide Emozionali, capaci di entusiasmarsi e di entusiasmare anche gli adulti nel processo di diffusione di una maggiore qualità della vita. Il progetto sarà presentato ufficialmente venerdì 3 marzo alle 18,00 a Roccamandolfi presso la ex cappella di San Gaetano. Dopo i saluti del sindaco Giacomo Lombardi interverranno Roberto Colella fautore in Molise degli Itinerari Federiciani e Antonio Di Lallo del Gal Molise verso il 2000 per ragionare sulle prospettive turistiche dell’area matesina. Sono invitate a partecipare associazioni e imprese turistiche.

Di Virginia Romano

Potrebbe Interessarti

Bifernina, lavori per l’asfalto

Anas comunica che, per l’esecuzione di attività di manutenzione e di sostituzione dei giunti di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*