Home / Politica / Roberta Picardi presidente del corso di laurea in Scienze Politiche

Roberta Picardi presidente del corso di laurea in Scienze Politiche

 

Roberta Picardi è stata eletta, all’unanimità, Presidente del corso di laurea in Scienze politiche e dell’amministrazione, il corso di studi dell’Ateneo interclasse e interdipartimentale tra Giurisprudenza ed Economia. Nel corso dell’incontro con gli Organi di Informazione tenutosi nei primi giorni del mese di gennaio, in un quadro di ampio respiro due sono gli argomenti che il Rettore Gianmaria Palmieri ha posto in primo piano: la programmazione universitaria e il progetto di crescita e valorizzazione del personale docente, intrapresa attraverso il reclutamento di nuovi docenti, la fruizione dei finanziamenti ministeriali per il “rientro dei cervelli” e la chiamata di diversi giovani ricercatori provenienti da prestigiose università europee e d’oltreoceano. Tra questi rientra la prof.ssa Roberta Picardi, eletta ieri, all’unanimità, alla Presidenza del corso di laurea in Scienze politiche e dell’Amministrazione.  Roberta Picardi porta in dote all’Università del Molise l’esperienza pluriennale di ricerca, di didattica e di collaborazione nei principali centri di eccellenza italiani – la Scuola Normale Superiore di Pisa, l’Istituto Italiano degli studi storici, la Fondazione Kessler di Trento e l’Università di Pavia – ed europei, come le università tedesche di Tübingen e Monaco o l’École des Hautes Études en Sciences Sociales ed il Fonds Ricoeur di Parigi, dove ha lavorato nello scorso biennio, grazie al conseguimento di una Marie Curie Fellowship, uno dei più prestigiosi programmi di supporto alla ricerca finanziati dalla Comunità europea.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Cotugno: “Riconsiderare le strade della Provincia di Isernia”

Il Presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Cotugno, in una lettera indirizzata al presidente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*